terroristi in tutto il mondo

Erdogan, e ARABIA SAUDITA, proteggono, i terroristi in tutto il mondo, non solo, Erdogan protegge i "fratelli musulmani" ed in Egitto, dove, ha inviato una nave carica di armi, per fare scoppiare le guerra civile come in Siria, e che, se lui non era protetto dai satanisti americani farisei Illuminati Troika FMI, Spa, Bildenberg, ONU nazi Sharia, che vogliono vedere morto Israele? lui sarebbe già stato ucciso!

chi ha detto che, UNIUS REI è un bugiardo? [ non solo, la Turchia ha fatto la spia, contro Israele, facendo arrestare i suoi agenti segreti in Iran! ma, è questa la verità, Arabia Saudita, impedisce il sorvolo dei caccia di Israele, e, così, protegge le centrali nucleari dell'IRaN, perché, la LEGA ARABA è un solo complotto, contro tutti! ] Il primo ministro turco Recep Tayyip Erdoğan ha stupito nuovamente tutti, dichiarando che parti della Macedonia, della Bulgaria, della Bosnia ed Erzegovina e della Tracia Occidentale sono in realtà dei territori turchi. Tale dichiarazione ha avuto grande eco nel mondo diplomatico europeo e ha sollevato non poche questioni. Una di esse è la seguente: perchè la Turchia, che aspira a diventare membro dell’Unione Europea e a cui serve quindi l’appoggio di tutti gli Stati membri, comprese Grecia e Bulgaria, ha deciso di compiere un passo che può essere interpretato come avanzamento di pretese territoriali?
http://italian.ruvr.ru/2013_12_24/Erdo-an-stupisce-di-nuovo-tutti/

Germania invita al dialogo con Mosca e dice no alle sanzioni [ ma, per lui non è una questione morale, cioè, che USA UE sono massoni satanisti, assetati di gloria sul campo di battaglia, per lui è solo un problema economico! ] Il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier ha esortato a collaborare costantemente con la Russia e mettere la parola fine al confronto con Mosca sulla crisi ucraina.
In un'intervista ad uno dei principali media tedeschi, ha sottolineato che molti temi di attualità, come la soluzione del conflitto in Siria, l'Afghanistan e il programma nucleare iraniano, possono essere risolti solo con l'aiuto di Mosca.
Inoltre Steinmeier ha messo in guardia dal prendere in considerazione sanzioni contro la Russia fini a sè stesse ed ha evidenziato come possano impattare negativamente l'economia europea. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_18/La-Germania-invita-al-dialogo-con-Mosca-e-dice-no-alle-sanzioni-0067/
18 maggio 2014, 22:11
LifeNews chiede aiuto per liberare i giornalisti scomparsi in Ucraina. La dirigenza del canale televisivo russo LifeNews chiede al ministero degli Esteri di facilitare il rilascio di Oleg Sidyakin e Marat Saichenko, i giornalisti scomparsi in Ucraina orientale.
"I giornalisti del canale Lifenews si trovavano in Ucraina legalmente e lavoravano in conformità degli standard internazionali, senza violare la legge. Vi chiediamo di aiutarli a liberare, "- è scritto in una lettera al ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov.
Come riportato precedentemente, i corrispondenti di LifeNews erano stati arrestati presso un posto di blocco dei militari ucraini alla periferia della città di Kramatorsk. Al momento non ci sono contatti con i giornalisti.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_18/LifeNews-chiede-aiuto-per-liberare-i-giornalisti-scomparsi-in-Ucraina-4076/
18 maggio 2014, Mosca e Berlino dicono stop allo spargimento di sangue in Ucraina. In una conversazione telefonica i ministri degli Esteri della Russia e Germania Sergej Lavrov e Frank-Walter Steinmeier hanno continuato a scambiarsi le opinioni sulla situazione in Ucraina e sulle possibilità di trasferire il conflitto verso una soluzione politico-diplomatica conformemente alla "road map" dell'OSCE. I ministri hanno mostrato preoccupazione per gli incessanti scontri armati in Ucraina ed hanno espresso la necessità di porre fine alle tensioni urgentemente. Steinmeier e Lavrov hanno sottolineato l'importanza degli incontri che si svolgono a Kiev, sottolineando la necessità di garantire la rappresentanza degli interessi delle regioni sud-orientali del Paese. In particolare Lavrov ha evidenziato l'importanza di porre fine all'impiego delle forze armate di Kiev contro i sostenitori della federalizzazione filorussi. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_18/Mosca-e-Berlino-dicono-stop-allo-spargimento-di-sangue-in-Ucraina-7741/
google NSA youtube -- perché, Erdogan ha detto pubblicamente, che, Grecia, ed altre 5 Nazioni, appartengono alla Turchia? perché, mentre l'Europa si sarà dissanguata contro la Russia e gli USA si saranno dissanguati, contro, la CINA, loro ne approfitteranno per pugnalare alle spalle la NATO, dopo tutto lo sanno tutti che la Sharia Ummah Califfato Mondiale, lavora in proprio!

my JHWH -- non so, a me sembrano troppo litigiosi, questi componenti il governo massonico di youtube! secondo me, devono essere compresi, perché, è tutta colpa di internet che stressa la gente!

google NSA youtube -- come, cosa ci sarebbe da mangiare, in un rifugio anti atomico per trent'anni? basta avere delle spezie per poter riciclare gli escrementi, oppure, se tu hai dei figli piccoli? quelli muoiono prima!

google NSA youtube -- in effetti, a pensarci bene, se, voi avete l'elmetto preservativo di Erdogan, poi, voi siete attrezzati bene, per affrontare questa IMMINENTE, terza guerra mondiale nucleare, di conseguenza, non sarebbe un grande male, se poi, permettete, a CIA cannibali, 666 Rothschild, Bush 322 Kerry, di chiudere i miei canali! dopotutto, finire la vostra vita, in una tana radiottativa, per aspettare, 30 anni, per poter uscire, come dei vermi da sotto terra, sulla superficie del pianeta, poi, non è un sacrificio impossibile da fare!

BILDENBER 322 CIA -- FROCIO marito Troika, perché, tu vuoi difendere tua figlia MERKEL? chi, fa di se stesso, è il nemico del suffragio popolare, come è avvenuto per la Merkel, che è contro, il popolo sovrano, dei russofoni, ..  lui è un nazista!

PUTIN --- no! io non sono nazista come la MERKEL .. lei è Troika!

PUTIN --- OH NO! io non sono di sinistra o di destra, io sono sempre dalla parte, degli innocenti che devono essere difesi.. io non ho altre categorie culturali! per me il popoli, hanno quasi sempre ragione!

“Gli autonomisti filorussi devono partecipare ai negoziati sulla crisi ucraina”. Nei negoziati sulla situazione in Ucraina dovrebbero partecipare i sostenitori della federalizzazione delle regioni orientali del Paese, ha dichiarato il presidente dell'organizzazione non governativa tedesca del “Forum russo-tedesco” Matthias Platzeck alla rivista Der Spiegel.
Ha sottolineato che la risoluzione del conflitto deve essere promossa dalla stessa Ucraina con il sostegno dell'Unione Europea, Mosca e Washington.
Platzeck ritiene necessario condurre un'indagine indipendente per tutti i fatti di sangue oscuri, come il caso dei cecchini di Maidan e l'incendio nella Casa dei Sindacati ad Odessa. Inoltre ha chiesto di proseguire il dialogo con la Russia.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_18/Gli-autonomisti-filorussi-devono-partecipare-ai-negoziati-sulla-crisi-ucraina-0408/

Kiev opera per la disgregazione dell’Ucraina
Rifiutando di riconoscere il referendum nelle regioni di Donetsk e Lugansk, l’Occidente e Kiev difatti rifiutano il diritto di espressione democratica di voto a milioni di abitanti pacifici. E tuttavia, mentre in Occidente ci sono i politici pronti a sedersi al tavolo di negoziati con i rappresentanti delle repubbliche di Donetsk e Lugansk, Kiev invece si rifiuta categoricamente di farlo, criticando la “road map” per la soluzione della crisi proposta dall’OSCE.
Russia e Cina: un approccio razionale con ottime prospettive
Il presidente della Russia Vladimir Putin il 20 maggio su invito del presidente della RPC Xi Jinping si recherà in visita ufficiale in Cina. L'amministrazione del presidente russo ha fatto notare sono pronti per la firma una serie di importanti documenti nei campi economico-commerciale, energetico e umanitario.

Bush Satana Rothschild Saudi Arabia -- come?, voi non siete abituati a perdere? lol. c'è sempre tempo, per imparare ad essere sportivi! CIVILIZZATEVI. lo so, vi brucia di più, il fatto che, io sono un uomo peccatore come tutti.. e che, io non sono come voi un super uomo cannibale? pazienza! compratevi la vasellina!

OBAMA GENDER, TU PUOI DARE I TUOI FIGLI IN ADOZIONE AI GAY! ] 22 marzo, #NEW YORK, [ questo è giusto, se, tu dai loro il matrimonio?, poi tu devi dare loro, anche, il diritto ad adottare i bambini, ma, questo sconfessa la psicanalisi, che parla di complesso: di: Edipo e di Elettra: nella formazione psichica e nella identità sessuale del Bambino.. questi gay e i loro supporter? sono dei criminali sociali! ] Il divieto alle nozze gay in Michigan del 2004 e' ''incostituzionale''. A stabilirlo è il giudice federale Bernard Friedman, spianando la strada a far sì che il Michigan diventi il 18mo stato Usa a consentire i matrimoni dello stesso sesso. Il giudice si è espresso sul caso di April DeBoer e Jayne Rowse, due infermiere che nel 2012 hanno avviato la causa affermando che non c'era alcuna base per il divieto alle nozze, che non consentiva loro di adottare un bambino.

Jezebel II queen IMF-NWO

22 marzo, #NEW YORK, [ questo è giusto, se, tu dai loro il matrimonio?, poi tu devi dare loro, anche, il diritto ad adottare i bambini, ma, questo sconfessa la psicanalisi, che parla di complesso: di: Edipo e di Elettra: nella formazione psichica e nella identità sessuale del Bambino.. questi gay e i loro supporter? sono dei criminali sociali! ] Il divieto alle nozze gay in Michigan del 2004 e' ''incostituzionale''. A stabilirlo è il giudice federale Bernard Friedman, spianando la strada a far sì che il Michigan diventi il 18mo stato Usa a consentire i matrimoni dello stesso sesso. Il giudice si è espresso sul caso di April DeBoer e Jayne Rowse, due infermiere che nel 2012 hanno avviato la causa affermando che non c'era alcuna base per il divieto alle nozze, che non consentiva loro di adottare un bambino.
LorenzoJHWH Unius REI

"Putin annettici, come la Crimea" Appello apparso su un sito di Hamas a Gaza. Dubbi credibilità. . [ 666 Rothschild, 322 Bush, ragazzi, mai il vostro sex appeal è stato così basso! io al posto vostro? io scatenavo subito la guerra mondiale, perché, tra un mese? rimarrete a fare la guerra mondiale, solo tra voi due! ] 21 marzo, #GAZA, "Facciamo un referendum. Vogliamo essere annessi alla Russia, proprio come la Crimea": E' il messaggio apparso giorni fa sulla versione in lingua russa di un sito di Hamas a Gaza. L'appello, per il sito, era stato lanciato dai rappresentanti dei "50 mila cittadini di Gaza di origine russa":

Sesso con prostitute per agenti Hawai [ ma, se non rispettano la legge i poliziotti, poi, chi rispetterà la legge?] Poliziotti hanno diritto a rapporti sessuali.Vogliono mantenerlo
21 marzo, Ma gli agenti in borghese di Honolulu spiegano di voler mantenere il diritto per avere una "protezione legale" nel corso delle indagini.

Crimea: ok Armenia ad annessione russa. Ucraina convoca ambasciatore per esprimere preoccupazione. 21 marzo, #KIEV, [ e perché, voi traditori Bildenberg, voi ritenete di essere così belli? noi non vogliamo pagare più, le tasse a Rothschild, il ladro della nostra sovranità monetaria e politica, Troika, molto presto anche l'Italia chiederà la annessione alla Russia! andate a fare in c*lo!] L'Ucraina ha richiamato il proprio ambasciatore in Armenia, Ivan Kukhta, per consultazioni dopo che Erevan ha riconosciuto l'annessione della Crimea alla Russia. Lo fa sapere il ministero degli Esteri di Kiev precisando di aver inoltre convocato l'ambasciatore armeno in Ucraina esprimendo "profonda preoccupazione" per la decisione armena.

[ strozzini fariei usurai, ladri Bildenberg, sterminatori di popoli schiavizzati, voi siete peggio dei nazisti! dove è finita la nostra sovranità monetaria? ASSASSINI: incominciate a tagliare tutti gli stipendi e le pensioni, che, superano i 10.000 euro! ] 19 marzo, Il grande gioco dei prelievi sulle pensioni. Si avvicendano i governi, cambiano i presidenti del Consiglio, mutano i colori della coalizioni, ma la vacca da cui mungere i fondi per mantenere le promesse elettorali resta sempre quella: le pensioni degli italiani. Lo era già ai tempi della Riforma Dini, continuava ad esserlo quando ci mise mano Prodi, si ripeté con la feroce mannaia della ministra Fornero, e oggi si prospetta nuovamente col giovane Renzi. D’altra parte, perché stupirsi? Quando prometti mirabolanti riduzioni di tasse, con tanto di slide colorate, per una cifra che si aggira intorno ai 150/200 miliardi di euro, da qualche parte i soldi li dovrai pur trovare… anche perché dall’Europa, intanto, ti osservano... E allora vale a poco la timida smentita di Renzi, sull’infondatezza della notizia sul cosidetto “prelievo di solidarietà” sulle pensioni sopra i 2.800 euro lordi l’anno. È già successo: non ci sarebbe nulla di cui sorprendersi. Se la notizia è uscita una base di verità ci dovrà pur essere, come sempre; peraltro, la fonte era il Ministero dell’Economia, non il primo che passa per strada. Che tale furto avvenga oppure no, lascia basiti che ancora una volta si sia pensato alla scorciatoia delle pensioni, per fare cassa. Se c’è una cosa che andrebbe considerata sacrosanta, insieme alla casa di proprietà, è quella di potersi godere una vecchiaia serena grazie alla pensione che si è regolarmente messa da parte. Eppure, proprio su questi due diritti la politica va sempre a battere e a insistere, per rimettere in sesto quella zattera traballante che sono i conti pubblici italiani. Una vera follia, anche perché quando parliamo di pensioni da 2.800 euro lordi al mese (circa 1.900 euro netti), non si può mica pensare che stiano toccando i privilegiati, quelli delle pensioni d’oro. Al contrario, si va a colpire quel ceto medio fatto di quadri e impiegati, che già i governi Monti e Letta hanno fustigato oltre ogni sopportazione, con tutti i nuovi balzelli introdotti sulla casa. Domandiamoci, poi, se quello che ha avuto la brillante pensata abbia minimamente riflettuto sul fatto che con la cifra che si vuole spremere, molti pensionati mantengano un coniuge: ma forse è pretendere troppo da quel politoco o economista che ha avuto la splendida idea.
L’indignazione genuina nasce quando ci si accorge che mettono mano, come al solito, a dei diritti acquisiti. La pensione è un patto che lo Stato fa col cittadino, e che non dovrebbe essere cambiato quando ti aggrada, in modo unilaterale o magari retroattivo. Perciò, quale idea di Stato si sta dando ai giovani, se dalla mattina alla sera i tuoi genitori vedono il proprio assegno diminuito di un 5, 10, 15%? Oppure bloccato, come è avvenuto col precedente governo? Anche quello del blocco della rivalutazione è una porcata invereconda: lo Stato ha legato all’Istat l’aumento delle sanzioni per le multe, ma quando si tratta del trattamento pensionistico, si tira indietro. Trattasi di vere e propria bestialità, perché ci sono persone che hanno lavorato una vita per ottenere quei soldi e magari hanno anche fatti dei progetti al riguardo. Le pensioni d’oro delle caste (politici, manager pubblici e magistrati), quelle dei baby pensionati e quelle costruite sui benefit del mondo statale: quelle invece rimangono intoccabili, inattaccabili. Invece, quelle dei modesti travet possono essere trattate da bancomat, per cercare di quadrare maldestramente un bilancio colabrodo come quello del nostro strano Paese. Il problema è, a parer nostro, l’approccio mentale della classe politica italiana. Prima di presentarsi in conferenza stampa per promettere 80 euro in più a degli italiani che guadagnano fino a 1500 euro netti al mese, forse sarebbe meglio arrivare già con le coperture finanziarie già trovate... Ma per i pensionati, che risultano esenti dalla riduzione fiscale promessa da Renzi, oltre il danno c’è l’atroce beffa. E pensare che non ci sarebbe nulla da inventare: l’evasione fiscale vale 124,5 miliardi di euro in meno all’anno per lo Stato, la corruzione 60 miliardi, la malagiustizia 30 miliardi, l’eccessiva burocrazia 30 miliardi. Se si intervenisse su queste leve, si troverebbero immediatamente le risorse per coprire una riduzione delle tasse. Si comprende bene, però, che con le elezioni europee alle porte è più facile accontentarsi della solita ridistribuzione sociale tra poveri, invece di riflettere sui veri tarli e sulle annose zavorre della nostra sciagurata Italia. Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_03_19/Il-grande-gioco-dei-prelievi-sulle-pensioni-5394/

17 marzo, 22:13. I guerriglieri ucraini hanno sequestrato 43 camion russi
la casa automobilistica russa KAMAZ ha inviato un appello ufficiale al M inistero degli Esteri russo e le forze dell'ordine ucraine con la richiesta di assistenza nella restituzione dei veicoli sequestrati in Ucraina. Domenica 16 marzo uomini armati, che si sono presentati come combattenti delle forze di autodifesa di Maidan, hanno trattenuto 43 autocarri KAMAZ del valore oltre 100 milioni di rubli (circa 2 milioni di euro).
Le misure, adottate dai rappresentanti di KAMAZ per la restituzione de i veicoli, non hanno avuto risultato. Sotto la minaccia del sequestro illegale ci sono altre 150 vetture che si trovano nel magazzino dell'azienda a Chernigov.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_17/I-guerriglieri-ucraini-hanno-sequestrato-43-camion-russi-4185/