Asseriyan Arabia Saudita

voi lo avete fatto intenzionalmente! ] [ Benjamin Netanyahu] ACTUNG [ Angela Dorothea Merkel Kasner ] [ che cazzo! i Bush 322 Kerry Obama GENDER, ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI, cosa HANNO FATTO? hanno pensato a FARE i loro sacrifici umani sull'altare di Satana: la civiltà, e nessuno di loro ha pensato a civilizzare queste bestie di Maometto, che, vengono dal medio-evo: dell'orrore di Erdogan in Arabia SAUDITA e IRAN. Brutti GENDER massoni del demonio porco, al Gufo del Bohemian GROVE di vostra madre troia Babilonia NWO la nuova torre di Babele, proprio voi avete creato dei nazisti sharia islamici LEGA ARABA sotto protezione diritti pedofili ONU Amnesty, senza diritti umani senza libertà di religione, senza reciprocità, che possono soltanto essere uccisi: ADESSO! Voi li avete legittimati, quindi adesso: Hamas è diventato l'interlocutore di Israele: in base a quale diritto internazionale?! VOI AVETE FATTO DEL GENERE UMANO QUALCOSA CHE PUò SOLTANTO BRUCIARE! e voi lo avete fatto intenzionalmente!
======
Synnek1 [ex Direttore di YOUTUBE] [ quando lui è stato licenziato è diventato 187AudioHostem] lui ha detto: "noi siamo quì per la gloria di satana ed in virtù del suo potere!" ] for me Unius REI, the NWO SpA IMF: ENTITà, ie, is alien tecnology: Gmos biologia sintetica, A.I., connessioni neuronali biologichhe artificiali, tutto il sistema DATAGATE on all the world: cioè un gigantesco organismo simbiotico colettivo: l'Anticristo ] [ Synnek1 [ex Direttore di YOUTUBE] lui ha detto: I see: under the influence of occult powers? Exclusionary Power? ] ANSWER [ molto al di sopra dei nostri Governi, nella piramide massonica del potere reale, sono i sacerdoti di satana che hanno il controllo, del potere, e su di loro hanno il controllo i farisei Illuminati SpA Banca Mondiale, Spa Fondo Monetario Internazionale! ECCO PERCHé, SE NON SI DISTRUGGE IL SISTEMA BANCARIO E MASSONICO MONDIALE, I NOSTRI POLITICI NON POTRANNO MAI riuscire, ad IMPEDIRE LA GUERRA MONDIALE CONTRO LA CINA E LA RUSSIA! ecco perché, la LEGA ARABA è stata portata al nazismo sharia, per disintegrare definitivamente Israele e la sua civiltà ebraico cristiana! con la Bibbia anche l'umanesimo, la sacralità della vita umana, spariranno per sempre per avverare la prescrizione del Talmud satanico che dice che, il goyim è un animale dalla forma umana che non ha diritto alla pietà!
=========
Benjamin Netanyahu] chi dice: "Unius REI mente!" lui deve essere messo immediatamente a morte! anche perché io ho la registrazione di quello che ha detto synnek1 e lo posso dimostrare le parole sue precise sono state: "io sono quì becouse Satana" .. se poi, uno è scemo e non capisce? oppure, PIù PRECISAMENTE, lui vuol fare finta di non capire? IO NON SONO RESPONSABILE! ] questa è la verità i sacerdoti di satana, hanno il controllo della tecnolgia segreta e parallela degli USA, e loro usano giù l'antimateria!
=======
Benjamin Netanyahu ] ecco perché la LEGA ARABA (un UNICO complotto SHARIA, contro tutti) che, ONU OCI sharia califfato, lei pensa di sopraffare gli USA, dopo LA TERZA GUERRA MONDIALE, DOPO CHE SONO STATE SOFFOCATE a morte: Russia, Israele, Cina, Europa, ed il resto del mondo, quindi è sicura di ottenere presto più del 60%, forse 80% del controllo nazista sharia della superficie del pianeta (ma tutto questo è inutile), ma, loro sono degli stupidi senza cervello, come soltanto dei manici religiosi potrebbero essere (possono uscire sciami di droni ad intelligenza artificiale per uccidere ogni cosa!) Quindi, SOLTANTO, SE TUTTE LA NAZIONI POSSONO ISOLARE emarginare, boicottare GLI USA, TUTTI INSIEME UNITI.. SOLTANTO IN QUESTO MODO, TUTTO IL GENERE UMANO POTRà SOPRAVVIVERE A QUESTO SATANISMO SOPRANNATURALE E TECNOLOGICO!
====
Benjamin Netanyahu ] INUTILMENTE, in questi 7 anni, io ho spiegAto alle bestie di Allah e di Maometto, che, non potrebbero mai sopravvivere da soli, ai droni con la tecnologia della antimateria, dopo che loro hanno contribuito, in una guerra mondiale nucleare a distruggere gli alternativi poli tecnologici del pianeta! [ quindi, rimarranno i saCerdoti di satana e loro, da soli: sai che divertimento!!! ] questa è la verità, il sangue degli innocenti martiri cristiani ha danneggiato le cellule del cervello agli assassini islamici nazisti, tutti assetati di sangue, in tutta la LEGA ARABA sharia, e tutti come Erdogan pensano, ogni notte, a chi loro avranno come preda, dal loro demonio Dio Allah, a lui sia tutta la gloria, di poter fare il genocidio, di un popolo per volta, di un popolo alla volta!? affinché, una sola sharia possa trionfare su un solo pianeta CALIFFATO! AMEN
==
LUI SYNNEK1, DIRETTORE GENERALE DI YOUTUBE, lui era già stato licenziato da youtube per colpa mia quindi è diventato: 187AUDIOHOSTEM  [WHOEVER TOLD YOU THAT IS YOUR>>ENEMY] come potete tutti considerare, i sacerdoti di satana in tutto il pianeta? loro hanno paura soltanto di me!
==
DI TUTTI QUESTI DELITTI USA NATO UE, ONU, E ISRAELE NE DOVRANNO RISPONDERE! ] [ ragazze cristiane SONO, CON TROPPA SEMPLICITà rapite STUPRATE dai musulmani, COSTRETTE A SPOSARE UN MUSULMANO (CON LA COMPLICITà DELLA POLIZIA). PERò poi i ragazzi cristiani non possono sposare una musulmana, è così che si estingue una religione! ABUSI, OMICIDI, ESCLUSIONI SOCIALI, VIOLENZE, SENZA FINE.. poiché le nazioni musulmane, CON IL NAZISMO SHARIA commettono ogni abuso, per rendere illegali o impossibile la esistenza alle minoranze religiose..ed infatti IL GENOCIDIO è ISTITUZIONALIZZATO NELLA LEGA ARABA SENZA LAICITà! DI TUTTI QUESTI DELITTI USA E ISRAELE NE DOVRANNO RISPONDERE!

DI TUTTI QUESTI DELITTI USA E ISRAELE NE DOVRANNO RISPONDERE! ] Quando uno scienziato italiano, oltre 50 anni fa, attraverso la fusione fredda (( impulso di elettroni, scariche elettriche ad alto voltaggio )) riusciva a camminare con la sua auto senza uso di carburante fossile, ma, al 100% con acqua (h2o) poi, gli israeliani gli dissero, che non era il momento per sfruttare questa tecnologia.. ed ora, proprio loro hanno creato un gigante cattivo e nazista: la galassia jihadista, di una criminale LEGA ARABA, che non possono più controllare, e che, certo, ora, tutti li ucciderà!

Benjamin Netanyahu] ACTUNG [ Angela Dorothea Merkel Kasner ] come ti piace a prenderlo nel GENDER ideologia? questi satanisti ILLUMINATI BUSH 322 KERRY, MONDIALISTI, massoni, sharia nazisti wahhabiti, salafiti,  ONU CALIFFATO lega araba,  tutto SpA Nwo, Banche CENTRALi: regime usura farisei bildenberg, dei popoli schiavi senza sovranità monetaria? loro faranno distruggere, radere al suolo, Germania e Israele, molto presto, per la terza volta consecutiva.. e poi, c'è anche il proverbio che dice: "non c'è due senza tre" .. infatti il NWO e i suoi crimini monetari, si autodistruggerà se non potrà aggredire RUSSIA E CINA!
io pretendo la condanna del nazismo della Sharia a livello mondiale ] [ KABUL, 7 AGOsto. E' di otto morti e 120 feriti, secondo i media afghani, il bilancio dell'esplosione di un'autobomba avvenuta poco dopo la mezzanotte a Kabul, vicino ad una sede dei servizi di intelligence militari. Il capo della polizia della capitale ha riferito che l'esplosione è avvenuta nel quartiere di Shah Shaeed. Residenti della zona hanno riferito all'agenzia di stampa Pajhwok che obiettivo dell'attentato è stato una sede dei servizi segreti militari a Naqliya Seya Sang.
================
IO NON CAPIRò MAI CHI CREDE DI TUTELARE LA SUA PROPRIETà FACENDO DEL MALE AGLI ALTRI, COSì PER PURO SFREGIO E DIVERTIMENTO DIABOLICO.. POI, è GIUSTO CHE DIO FACCIA DEL MALE A LORO! BERLUSCONI MEDIASET, LA MASSONICA P2, NWO SPA, TROIKA, FMI, I SATANISTI MASSONI GENDER CREDITORI, LA IDEOLOGIA BILDENBERG DELLA TRUFFA DEGLI USURAI ROTHSCHILD, CHE HANNO RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI SCHIAVI? VOGLIONO DISTRUGGERMI ANCHE QUESTO CANALE! CHE DIO DISTRUGGA LORO, E TUTTI QUESTI LORO MALEDETTI! IO HO SCRITTO SPESSO A LORO, MA, LORO NON SI SONO MAI DEGNATI DI RISPONDERMI! ID video: vN6OhUeuwfM Autore del reclamo R.T.I. Email dell'autore del reclamo: Emanuele.Callioni@mediaset.it
Opera presumibilmente violata Web "Mattino5_21112014"
ID video: Ft8bG9dM-rM Autore del reclamo R.T.I. Email dell'autore del reclamo: Emanuele.Callioni@mediaset.it Opera presumibilmente violata Puntata TV "Superpartes intervista Giorgia Meloni"
ID videocchHSH5TkaI Autore del reclamo: SBS Australia Email dell'autore del reclamo: sbscc@sbs.com.au Opera presumibilmente violata Puntata TV "The Youngest Bride
===============
AAhhh boia MEDIASET, SILVIO BERLUSCONI, BOIA DI UN ASSASSINO, SPA FMI NATO BILDENBERG, NWO MERKEL OBAMA GENDER, SHARIA ARAB LEAGUE ONU AMNESTY, TUTTI GLI assassini NAZISTI SHARI'A, dei martiri cristiani ] [ voi fate del male ai miei canali, per pura malvagità, cattiveria gratuita, voi avete deciso di non guadagnare sulla pubblicità dei vostri video, per poter sputare sul sangue dei martiri cristiani! [[ CHE VOI SIATE MALEDETTI IN ETERNO! ]] Video: ID videoiNswHIvj6K4  Autore del reclamo R.T.I. Email dell'autore del reclamo: Emanuele.Callioni@mediaset.it Opera presumibilmente violata Puntata TV "progetto mk ultra creato nazi CIA" Video ID video OtzpeIlGazo Autore del reclamo: SBS Australia Email dell'autore del reclamo: sbscc@sbs.com.au Opera presumibilmente violata, Puntata TV "The Youngest Bride"
Benjamin Netanyahu] USURAI SONO SPIETATI, SONO AL DI LA DELL'UMANO! [ demonici farisei massoni satanisti SpA Fondo Monetario Banche CENTRALI, hanno rubato la nostra sovranità monetaria, e hanno il controllo di tutti i Governi del mondo (la nostra resistenza è futile: noi siamo i loro schiavi) per annientare tutto quello che Dio ha promesso ad Abramo [ hanno sollevato Relativismo darwinismo e ideologia del GENDER ] MA ANCHE [ hanno sollevato il nazismo sharia della LEGA ARABA ] . Sotto questo duplice attacco: interno ed esterno, tutti i valori umanistici occidentali crolleranno! la civiltà ebraico cristiana scomparirà ed i mostri gireranno sulla superficie di questo pianeta! ] USURAI SONO SPIETATI, SONO AL DI LA DELL'UMANO!

che cosa è l'ISLAM se non la legalizzazione, sistemazione e la razionalizzazione degli istinti più infamanti e criminali dell'uomo, come poligamia e pedofilia, come pena di morte per apostasia, e blasfemia per i traditori, ecc..? anche il satanismo è lo stesso concetto di organizzazione razionale ed entrambi impongono la loro legge, e la loro ideologia suprematista, con lo stesso metodo della violenza: la morte! A QUESTO PUNTO COSA ONU UNA NATO AMNESTY SONO DIVENTATI, ANCHE LORO PER ACCETTARE TUTTO QUESTO ORRORE ISLAMICO SHARIA? IO CREDO CHE è ARRIVATO IL MOMENTO DI PORRE AD OBAMA E A MERKEL QUESTA DOMANDA!
http://www.elmasna3.com Seham Eloraby / Content Producer +01015150289 seham@elmasna3.com El Masna3 - المصنع لإنتاج الأحلام  [[ SAID ME ]]: Send me the video ID and the link please. Inviarmi l'ID del video e il link per favore. [ answer ]  G-d bless you! sorry, in my anger, I have deleted your two videos, but remained your penalty on my channel! These two videos, however, are present in my other youtube channels, which right now I don't know how to identify! .. sorry, nella mia ira, io ho cancellato i tuoi due video, ma è rimasta la tua penalità! questi due video però sono presenti in altri miei canali youtube, che in questo momento io non so identificare!  Video:
[  Pop Shenouda said that s enough Amr Adib ]     ID: video8jmIi0-t1iI [ Durata5:28 ]
 [ Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4 ] ID: R8oR3uAELCA [ Durata6:11  ]
this is my channel https://www.youtube.com/user/DominusREIUnius/
=================
 ma questi video sembrano la proprietà di  [ http://www.islameyat.com/ who signed them ] say that, this is its video,  and did punish my many channels! ie
https://www.youtube.com/watch?v=p2M8veGVdLI
https://www.youtube.com/watch?v=vreeKYOlF5o
 حلقة اليوم من برنامج المرأة المسلمة ستكون مباشرة وبعنوان : علاقة محمد بالسحر والدماء! هي الجزء الخامس من سلسلة السحر! نستكمل معكم موضوع السحر، الجن، العرافة، الرقيه، المس الشيطاني في الفكر والتاريخ الاسلامي وكيف يؤثر ذلك علي المجتمعات العربية والإسلامية اليوم. أيضا الأهم هو كيف يتكلم الكتاب المقدس عن كل هذه المواضيع ماهي الحقيقه وكيف تساعدك كلمه الله علي التغلب علي كل هذه الامور الشيطانية!
فيديو  قناة الحياة  كلمه الله  محمد  أمور شيطانية  الفكر  الكتاب المقدس  المجتمعات العربية  المس الشيطاني  الأخت فرحة  الأخت مارينا  الأخت أماني  الإسلامية  التاريخ الاسلامي  الجن  الدماء  الرقيه  السحر  العرافة  علاقة
معرفات البحث - المزيد من معرفات البحث
غرفة المتنصرين  شبهات وردود  سؤال جرئ  رسول الإسلام محمد  حوار الحق  جنسية  جنسي  جنس  تراتيم فيديو  ترانيم أوديو  ترانيم فيديو  الشريعة الإسلامية  الشذوذ الجنسي  السعودية  الدولة الإسلامية  الدول الإسلامية فقط  الدول الإسلامية  الجنسية  الجنس  الثقافة الجنسية  التحرش الجنسي  الأصولية الإسلامية  الأخ رشيد  الأخ وحيدالأخت فدوى  الأخ وحيد  الأب زكريا بطرس  الأوضاع الجنسية  المسيحية في الإسلام  المرأة السعودية  المرأة والجنس  المملكةالعربيةالسعودية  المملكة العربية السعودية  القاهرة اليوم  الفتاوى الجنسية  إغتصاب  إختبارات فيديو  أبونا زكريا  يعتديان جنسيا  هالة سرحان  نجلاء الإمام  موسوعة الفتوحات الإسلامية  مفهوم التوحيد في المسيحية  قناة الحياة المصرية  قناة الحياة  قناة المحور  فرجها  فيديورضوى فرغلي  فيديوالإتجاه المعاكس  فيديوأحداث  فيديو
==================
Christian Coptic Martyrs     1.206 iscritti • 811.530 visualizzazioni
Data iscrizione 09 gen 2010 Flash:Just in from Coptic World.... join World to receive breaking news...concerning our Coptic community, here and abroad. Members of the clergy, Coptic Lawyer's Association, Coptic Solidarity, and CopticWorld as well as Coptic representatives from Michigan and other states met with White House officials today in a closed door meeting to address recent events in Egypt concerning Copts. The White House ......expressed deep concern over the events and laid out their plan to address such concerns. The issues discussed included the law on houses of worship, the up coming elections, the drafting of the constitution and the recent attacks on churches and peaceful Coptic protesters in Maspiro.
They welcomed any comments and concerns. White House officials were very up to date on all relevant information but invited Coptic community leaders to seek their point of view and also to set up a bridge between the White House and the Coptic community here in the United States. The exact details of the meeting were not to be divulged.
The White House asked that an announcement of this meeting be sent to the Coptic community to let them know that they are aware of the situation in Egypt, are working on diplomatic efforts to stop religious intolerance and are actively engaging the Coptic community in America.
You can see the minute by minute blogs on CopticWorld as the day unfolded.
http://www.copticworld.org/articles/467/ Please sign this petition. It will be -Presented to the Canadian government. Thanks.Copts massacre Oct.2011 to Canadian Government
www.petitiononline.com/egyoct11/petition.html
الشعب القبطي المصري المسيحي يطلب الحماية الدولية في عجالة Coptic Egyptian Christian people required international protection in a hurry
https://www.facebook.com/pages/YES-for-Coptic-international-­protection
- SHAME ON THE AMERICAN GOVERNMENT: "-Victoria Newland the Department spokeswoman of Minister of Foreign Affairs for the U.S. State said : Washington is worried about the Violence in Egypt... & they also said: that the Army/Civil AID will not going to be affected by the Maspero Coptic Christians Massacre Incident... " 10/13/2011
URGENT: Marshal Hussain Tantawi (The Butcher) orders the Egyptian army to runs over Christians in Maspero demonstrators with tanks and killed 50 Christian Copts-Martyred
Cairo-Egypt. 9/10/2011 Bodies of Christian martyrs cut to pieces in the streets and on bridges in pools of blood.
"Mass murder and genocide of Christians in Egypt (genocide)"
-Required to provide Field Marshal Hussein Tantawi (The Butcher) to the International Court of Justice and the trial as a war criminal, he and all the leaders of the Military Council of Egypt ((Islamists)
-FLASH: Regulates the Copts United States of America march Coptic rally outside the White House next Wednesday, October 19, 2001 at eleven in the morning will go later to the building of the U.S. Congress and to the Egyptian Foreign Ministry to demand the expulsion of the Egyptian Ambassador of the United States and the Commission of an international investigation in the massacre of Maspero and then provi...de the officials and participants in the committing this carnage to an international court.
Also plans many young Coptic after the march, sit in front of the White House and State Department
It should be that what happened before Maspero a crime against humanity and should be investigated from the international bodies of the United Nations.
USA: magdi.khalil@yahoo.com
Contact from Canada : Prof. Sheref El Sabawy:
416.540.3355 S_sabawy@hotmail.com Mr. Hany Tawfilis 647.241.2245 h.tawfilis@hotmail.com
+The 50 Christian Coptic Martyrs of Maspero Martyrs:Fadi Rezk Ayoup-Shehata Thabet-Naseef Ragy Naseef-Micheal Mosaad Gergis-Mekhaeil Tawfik Gergis-Ayman Saber Beshay-Ayman Foad Ameen-Wael Mekhael Ameen-Usama Fathy Aziz-Mina Ibrahim Daneal-Sa'ad Fahmy Ibrahim-Ayman Naseef Wahba-Sobhy Gamal Nazeem-Hany Foad Atya-Peter...-Romany Fekry Lemby Gergis-& one Unknown...& others thrown by the Egyptian Muslim Solders in the River Nile...!!!! :( +++ God have Mercy+++
http://theorthodoxchurch.info/blog/news/2011/05/snaps-of-the­-virgin-mary-orthodox-church-damaged-at-imbaba-in-cairo/
http://coptic-news.net/English/E_news.html
http://coptic-news.net/English/E_news.html http://coptic-news.net/English/E_news.html
=================
Netanyahu to American Jews: Iran Deal Will Cause War, Not Prevent It. August, 05 2015. Netanyahu addressed American Jewry in a webcast, explaining why he believes it imperative to rally against the Iran nuclear deal, which he sees as an existential threat to Israel and the world. Prime Minister Benjamin Netanyahu is continuing his campaign to persuade the public to reject the accord signed between the Islamic Republic and six world powers regarding its nuclear program. The latest stage in this battle was a live webcast on Tuesday aimed at Americans Jews, arranged by the Jewish Federations of North America and the Conference of Presidents of Major American Jewish Organizations.
During the session, which was attended by more than 10,000 people who fielded roughly 2,000 questions on the issue, Netanyahu reiterated Israel’s stance that the deal endangers the safety of Israel and the world, calling it a “bad deal” that enables Tehran to develop a nuclear bomb.
“The nuclear deal with Iran doesn’t block Iran’s path to the bomb. It actually paves Iran’s path to the bomb,” Netanyahu declared.” Iran can get to the bomb by keeping the deal or Iran could get to the bomb by violating the deal.” Netanyahu, one of the fiercest critics of the nuclear accord, also disputed Obama’s claim that opponents of the diplomatic deal favor war. He called that claim “utterly false,” stating, “I oppose this deal because I want to prevent war, and this deal will bring war.”
Netanyahu outlined “fatal flaws” in the deal in an effort to dispel “some of the misinformation” and “disinformation” about Israel’s position.
“The deal that was supposed to end nuclear proliferation will actually trigger nuclear proliferation,” he insisted. “It will trigger an arms race, a nuclear arms race in the Middle East, the most volatile part of the planet. That’s a real nightmare.”
“But the deal’s dangers don’t end there,” he warned. “The deal gives Iran also a massive infusion of cash and Iran will use this cash to fund its aggression in the region and its terrorism around the world. As a result of this deal, there’ll be more terrorism. There will be more attacks. And more people will die.”
Hezbollah
Hezbollah supporter holds photo of Islamic Revolution founder Ayatollah Khomeini (L) and Iranian Supreme Leader Ayatollah Ali Khamenei. Even if Iran invests only 10 percent of the money for terrorism, “that’s 10 percent of nearly half a trillion dollars that Iran is expected to receive over the next 10 to 15 years,” the Israeli leader affirmed. “That’s a staggering amount of money.”
“Israelis are going to be the ones who pay the highest price if there’s war and if Iran gets the bomb,” he continued.
In Israel, opposition to the deal is not a partisan issue, the premier said. “Isaac Herzog, the Leader of the Labor Opposition, the man who ran against me in this year’s election and who works every day in the Knesset to bring down my government, Herzog has said that there is no daylight between us when it comes to the deal with Iran.”
“This isn’t about me. And it’s not about President Obama,” he said, stressing that the issue is not personal. “It’s about the deal.”
“Don’t let the deal’s supporters quash a real debate,” Netanyahu asserted. “The issue here is too important. Don’t let them take your voice away at this critical moment in history. What we do now will affect our lives and the lives of our children and grandchildren – in Israel, in America, everywhere. This is a time to stand up and be counted. Oppose this dangerous deal.”
Earlier this week, Obama held a conference call organized by liberal, non-mainstream American Jewish organizations, offering talking points to defend the deal and urging them to garner support through financial donations and advocacy. There was no opportunity for questions.
Hours after Netanyahu’s address, Obama held a meeting with Jewish leaders at the White House in an attempt to persuade them to adopt the opposite position championed by Netanyahu. By: Max Gelber, United with Israel
http://unitedwithisrael.org/netanyahu-iran-deal-will-cause-war-not-prevent-it
==============
Obama: Nuclear Deal with Iran or Rockets on Tel Aviv! In a meeting to promote the Iran nuclear deal, Obama warned American Jewish leaders that if the agreement is cancelled, there will be war and rockets will rain on Tel Aviv.
continuing in his effort to rally support for the Iran nuclear deal, US President Barack Obama met privately for more than two hours with Jewish leaders at the White House on Tuesday evening, making a detailed case for the accord and urging opponents — including some in the room — to “stick to the facts in making their own arguments,” according to participants.
Obama referred to tens of millions of dollars being spent by critics, most notably the pro-Israel group American Israel Public Affairs Committee (AIPAC). The president’s meeting came just hours after Prime Minister Benjamin Netanyahu participated in a live webcast aimed at Americans Jews, arranged by the Jewish Federations of North America and the Conference of Presidents of Major American Jewish Organizations. The Israeli leader railed against the agreement, calling it a “bad deal” that leaves Tehran on the brink of a bomb.
Greg Rosenbaum of the National Jewish Democratic Council was one of 20 Jewish leaders who attended the meeting. He told Israel Radio that Obama said that American military action against Iran’s nuclear facilities is “not going to result in Iran deciding to have a full-fledged war with the United States.”
Instead, the president reportedly threatened, “You’ll see more support for terrorism. You’ll see Hezbollah rockets falling on Tel Aviv.”
“I can assure you that Israel will bear the brunt of the assymetrical response that Iran will have to a military strike on its nuclear facilities,” Obama stated, adding that he had invited Netanyahu to discuss increased US military assistance but that the Israeli leader declined.
Participants at the White House meeting who oppose the agreement raised raised their concerns at being painted as eager for war. Obama continued to argue that if Congress rejects the agreement, he or the next president will be forced to consider taking military action to prevent Iran from obtaining a nuclear weapon.
Netanyahu Congress
PM Netanyahu speaks before a joint meeting of Congress. (AP/J. Scott Applewhite)
Obama described the deal as “historic,” adding that it would prevent Iran from obtaining nuclear weapons. He also stressed that the US will continue to support and help strengthen Israel’s security.
The back-to-back sales pitches from the leaders came on the eve of a foreign policy address Obama was to deliver as he seeks to bolster support for the deal in Congress. A White House official said Obama would frame lawmakers’ decision to approve or disapprove of the deal as the most consequential foreign policy debate since the decision to go to war in Iraq.
The official said Obama would also argue that those who backed the Iraq war, which is now widely seen as a mistake, are the same ones who oppose the Iran deal.
Enough Votes for Obama’s Deal?
The White House is preparing for the likelihood that lawmakers will vote against the deal next month and is focusing its lobbying efforts on getting enough Democrats to sustain a veto. Only one chamber of Congress is needed to so do.
Obama spokesman Josh Earnest said Monday that the White House is confident it can sustain a veto “at least in the House.” US Congress. The president got a boost in the Senate Tuesday with Senators Barbara Boxer of California, Tim Kaine of Virginia and Bill Nelson of Florida announcing their support for the deal. However, the administration lost the backing of three prominent Jewish Democrats — New York Reps. Steve Israel and Nita Lowey and Florida Rep. Ted Deutch.
Obama, who has long been criticized for his lack of engagement with Congress, has become personally involved in selling the deal to lawmakers and other influential groups. Those who have met with him say it seems to be his top foreign policy priority.
“It was pretty solid evidence of a couple of things: first of all, just how engaged the president is on this issue, and second, how important it is to him,” said Andrew Weinstein, a South Florida community leader who attended the meeting.
Also among the roughly two-dozen leaders joining Obama in the Cabinet Room were Michael Kassen and Lee Rosenberg of AIPAC, which is vehemently opposed to the deal, as well as Jeremy Ben-Ami of the left-wing J Street, who is among the deal’s most vocal proponents. The White House said representatives from the Orthodox Union (OU), the Reform Movement, the World Jewish Congress (WJC) and the Anti-Defamation League (ADL) also attended.
By: AP and United with Israel Staff
====================
support@islameyat.com ] eih, youtube datagate google, CIA [ perché, io non riesco ad attivare il link del mio commento? ] Hello, You have posted a comment using this email address [lorenzo_scarola@fastwebnet.it]. \nPlease click on the following link http://www.islameyat.com/post_details.php?id=6075&cat=24&scat=186&&vcode=80308619b3853ab9dc255104659e1ef6& to activate your comment.\nThanks
 support@islameyat.com ] why your link non works? [ Hello, You have posted a comment using this email address [lorenzo_scarola@fastwebnet.it]. \nPlease click on the following link http://www.islameyat.com/post_details.php?id=6075&cat=24&scat=186&&vcode=2429b277981dff3c89b6ab0662ccfd15& to activate your comment.\nThanks
=================
se, Israele apre alla collaborazione militare, culturale, economica, ecc.. con CINA e Russia, questo, non significa litigare con USA, e questo aiuterà la pace nel mondo, perché bilancerà le forze in campo! FARE degli USA l'ombelico del mondo, questo è qualcosa che non lascerà vivere la speranza! ] in realtà, tutto il genere umano ha un enorme problema con il nazismo pedofilia poligamia, perversioni sessuali, violazioni diritti umani, pena di morte per apostasia, ecc.. ed orrori islamici sharia, che, ONU USA stanno nascondendo! [ TEL AVIV, 6 AGO - Benyamin Netanyahu smetta di "fare a testate" con gli Usa sull'accordo raggiunto con l'Iran. Questo l'ammonimento del traditore presidente israeliano Reuven Rivlin al premier contenuto in alcune interviste date alla stampa ebraica. IL TRADITORE Rivlin ha anche sottolineato che "gli stretti rapporti con Washington sono della massima importanza per la politica estera israeliana".
SI TRATTA DI UN AUTOATTENTATO, un depistaggio dal nazismo sharia, dato che la Galassiah Jihadista è una creazione: saudita turca della CIA ] [ 6 AGO - La neonata branca dell'Isis in Arabia Saudita rivendica l'attentato suicida contro una moschea nel sud del Paese. Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web. Una bomba in una moschea nella città di Abha ha provocato la morte di 17 persone.

Questi satanisti massoni bildenberg minimizzano il nazismo sharia ONU OCI islamico soltanto perché non hanno mai letto dei libri di storia! ] [ Cina e Russia, non vanno dicendo: "morte a USA e morte ad Israele" come IRAN va dicendo, e Cina e Russia, non hanno nessun atteggiamento scorretto in campo internazionale! Quindi, la alleanza tra Israele e CINA e RUSSIA, non potrebbe mai essere quel tradimento, che gli USA hanno già fatto contro di lui! Anzi, se, adesso Israele si allea con l'Iran, sarebbe la azione più logica che lui potrebbe fare, dato che l'IRAN tra 10 anni, certamente, avrà migliaia di missili intercontinentali armati con testate atomiche! Questi minimizzano il nazismo islamico soltanto perché non hanno mai letto dei libri di storia!
in nessun modo, noi possiamo dire, la colpa del nazismo sharia di tutta la LEGA ARABA è la colpa di Israele, infatti, l'ISLAM ha un problema di genocidio medioevale da risolvere! ] non può GENTILONI criticare la MAFIA, se va a fare affari con la LEGA ARABA del nazismo sharia [ 'The Terrorist Tried to Get Out of the Car; I Shot Him' Screen Shot 2015-08-06. Click here to watch: IDF Officer Recounts Car Attack. Lying on his hospital bed, Lt. Daniel Elbaz, a company commander in the IDF's Infantry Training School, recounted on Thursday the car attack on him and his men, which took place at the Senjil Junction, near Shilo, in the Binyamin region, north of Jerusalem. “At 3:00 PM, I am carrying out my missions as part of the operational sector missions, reinforcing the forces in Judea and Samaria,” he told a reporter for the IDF Spokesman's Unit. “At about 3:15, I identify a vehicle coming at me at high speed. Just before reaching me he executes a sharp turn, hitting me and two of my soldiers. I realize that this is a terror attack and identify the terrorist trying to get out of the car. I shoot and neutralize the event.” The two other soldiers were brought into the hospital – one by road and the other by helicopter – and both are in serious condition, under sedation and artificial respiration. They are no longer in life-threatening condition, however, according to the deputy director of the hospital, Dr. Asher Salmon. The terrorist who carried out the attack was brought to Shaare Tzedek Hospital where he was listed in serious condition.
Watch Here. Three soldiers were wounded in a vehicular terror attack Thursday afternoon at Sinjil junction, near Shiloh in Samaria, several kilometers north of Jerusalem. Two of the wounded soldiers are in serious condition, and the third victim was lightly hurt. Dr. Asher Salmon, Deputy Director of Hadassah Ein Kerem Hospital, said that two casualties were brought into the hospital – one by road and the other by helicopter – and that both are in serious condition. Both victims are under sedation and artificial respiration. Magen David Adom doctors and paramedics had administered initial care to all three casualties, with the aid of an IDF medical team. The driver of the car who carried out the attack was reportedly shot at the scene by an IDF force, and injured. He was trapped inside his vehicle. He was brought to Shaare Tzedek Hospital where he was listed in serious condition, in the Intensive Care Unit. According to an initial report from MDA Spokesman Zaki Heller, the injured include a 20-year-old man who is in critical condition with head injuries. Heller said the terrorist was receiving medical aid from an IDF team. All three injured soldiers are combat soldiers from the Infantry Training School, who were on patrol on Highway 60. The force reinforced the IDF forces in the region after the recent arson attack in the village of Duma, in which a baby was killed. Source: Arutz Sheva
=============
Regno Israele metafisica laica della fratellanza universale la Sapienza di Re Salomone: Sapienza - Capitolo 2  [1] LA FOLLIA DEI SAUDITI TURCHI OTTOMANI DEL LORO FALSO PROFETA E DEL LORO DEMONIO DIO ] [ Dicono fra loro sragionando: «La nostra vita è breve e triste; non c'è rimedio, quando l'uomo muore, e non si conosce nessuno che liberi dagli inferi. [2] Siamo nati per caso e dopo saremo come se non fossimo stati. E' un fumo il soffio delle nostre narici, il pensiero è una scintilla nel palpito del nostro cuore. [3] Una volta spentasi questa, il corpo diventerà cenere e lo spirito si dissiperà come aria leggera. [4] Il nostro nome sarà dimenticato con il tempo e nessuno si ricorderà delle nostre opere. La nostra vita passerà come le tracce di una nube, si disperderà come nebbia scacciata dai raggi del sole e disciolta dal calore. [5] La nostra esistenza è il passare di un'ombra e non c'è ritorno alla nostra morte, poiché il sigillo è posto e nessuno torna indietro. [6] Su, godiamoci 4 MOGLI E LE BAMBINE DI NOVE ANNI, GODIAMOCI i beni presenti, CHE NOI ABBIAMO RUBATO AI MARTIRI, SOFFOCHIAMO I POPOLI CON LA NOSTRA BOMBA DEMOGRAFICA, facciamo uso delle creature con ardore giovanile! [7] Inebriamoci di vino squisito e di profumi, non lasciamoci sfuggire il fiore della primavera, [8] coroniamoci di boccioli di rose prima che avvizziscano; [9] nessuno di noi manchi alla nostra intemperanza. Lasciamo dovunque i segni della nostra gioia perché questo ci spetta, questa è la nostra parte. [10] Spadroneggiamo sul giusto povero, non risparmiamo le vedove, nessun riguardo per la canizie ricca d'anni del vecchio. [11] La nostra forza sia regola della giustizia, perché la debolezza risulta inutile. [12] Tendiamo insidie al giusto, perché ci è di imbarazzo ed è contrario alle nostre azioni; ci rimprovera le trasgressioni della legge e ci rinfaccia le mancanze contro l'educazione da noi ricevuta. [13] Proclama di possedere la conoscenza di Dio e si dichiara figlio del Signore. [14] E' diventato per noi una condanna dei nostri sentimenti; ci è insopportabile solo al vederlo, [15] perché la sua vita è diversa da quella degli altri, e del tutto diverse sono le sue strade. [16] Moneta falsa siam da lui considerati, schiva le nostre abitudini come immondezze. Proclama beata la fine dei giusti e si vanta di aver Dio per padre. [17] Vediamo se le sue parole sono vere; proviamo ciò che gli accadrà alla fine. [18] Se il giusto è figlio di Dio, egli l'assisterà, e lo libererà dalle mani dei suoi avversari. [19] Mettiamolo alla prova con insulti e tormenti,
per conoscere la mitezza del suo carattere e saggiare la sua rassegnazione. [20] Condanniamolo a una morte infame, perché secondo le sue parole il soccorso gli verrà».Regno Israele saint arcangel Michael protettore di Israele: QUIS UT DEUS? CHRISTUS VINCIT IMPERAT REGNAT!
Regno Israele
burn satana in jesus's name, dovete BRUCIARE! 
Regno Israele
holy Michael Defeats nos, from Satan shit GENDER
Regno Israele
metafisica laica della fratellanza universale la Sapienza di Re Salomone ] mio fratello Re [ adesso vediamo subito, se i satanisti Bush 322 Obama, 666 Kerry, se, loro hanno ancora il controllo di youtube! oppure, se loro si sentono sufficientemente puniti!
Regno Israele 
google, A.I., Gmos biologia sintetica, aliens abductions talmud agenda satana ] tu non hai molti Unius REI da dover sopportare, per favore, tu mi metti dei computer della CIA a fare scorrere le visualizzazioni anche di questo sito http://jhwhxallahxbrama.blogspot.com/ perché, le visualizzazioni di questo sito sono ferme in modo assoluto, e poi, anche se fai leggere per finta questo sito? poi, però pagami, non finta, ma, pagami concretamente! perché non è possibile stante le visualizzazioni che tu
Scrivo per invitarti a partecipare a questa nostra petizione (http://www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan), riguardante il caso di due pastori sudanesi, il reverendo Michael Yat e il reverendo Peter Reith, arrestati e detenuti ingiustamente in Sudan, in base ad accusa assurde che potrebbero addirittura comportare la pena di morte. Lo scorso dicembre, padre Michael si è recato presso una chiesa evangelica presbiteriana precedentemente attaccata e distrutta delle autorità. Dopo il sermone, il religioso è stato arrestato immediatamente. Padre Peter ha denunciato pubblicamente l'ingiusto arresto ed è stato a sua volta condotto in carcere nei primi giorni del mese successivo. Il processo, che vede i due predicatori imputati di minaccia al sistema costituzionale del Sudan e di spionaggio, è iniziato lo scorso 15 giugno. Ma la palese assenza di testimoni dimostra come i due siano stati arrestati esclusivamente in base alla loro fede religiosa e alla loro attività di evangelizzazione.
Inizialmente detenuti in un luogo ignoto, i due pastori sono stati da poco rintracciati. Denunciano violenze psicologiche e intimidazioni: solo da poco hanno potuto rivedere i propri famigliari (il reverendo Yat ha due figli piccoli; il reverendo Reith una bambina appena nata). E sempre e solo attraverso una finestra schermata.
Si tratta di vere e proprie persecuzioni religiose, perpetrate nonostante la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo (sottoscritta dal Sudan) e la stessa Costituzione sudanese, che garantiscono il diritto alla libertà di culto.
Per questo, ci rivolgiamo all'Alto Commissario ONU per i Diritti Umani,Zeid Ra'ad Al Hussein, chiedendogli di intervenire. Ti invito, lorenz, a firmare questa nostra iniziativa (cliccando sul link seguente) e, dopo averlo fatto, a condividerla con i tuoi contatti (potrai farlo tramite social media, attraverso la pagina che visualizzerai dopo la firma) o inoltrando direttamente questo mio messaggio via email: Firma qui: http://www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan Persecuzioni religiose contro i cristiani non sono una novità in Sudan. Ciò che è successo un anno fa con il caso di Meriam (la donna ingiustamente condannata a morte per apostasia) dimostra la terribile situazione dei cristiani che vivono in quel Paese, ma anche la potenza e l'efficacia di un'iniziativa di mobilitazione e pressione internazionale. Nel caso di Meriam, è stato proprio grazie all'interesse e agli appelli da tutto il mondo (tra cui le più di 300.000 firme raccolte da CitizenGO) che si è giunti alla sua liberazione. Ora vogliamo e dobbiamo fare lo stesso per padre Peter e padre Michael. http://acem.citizengo.org/lt.php?c=1953&m=2025&nl=6&s=33a1bda45a6099df993f0b1a39d3fe93&lid=30468&l=-http--www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan Per ogni firma raccolta, il nostro sistema invierà automaticamente una email all'Alto Commissariato ONU per i Diritti Umani e all'indirizzo istituzionale della presidenza del Sudan, chiedendo all'Alto Commissario di adoperarsi perché padre Michael e padre Peter siano rilasciati immediatamente.
Firma qui: http://www.citizengo.org/it/25963-due-pastori-cristiani-rischio-pena-di-morte-sudan
Grazie mille del tuo interesse nei confronti delle nostre campagne di raccolta firme e della tua partecipazione.
A presto, Matteo Cattaneo e tutto il team di CitizenGO
P.S.: Come certamente sai, lo scorso sabato si è svolta a Roma una grande manifestazione, organizzata dal comitato "Difendiamo i nostri figli", a difesa della famiglia naturale e contro l'indottrinamento gender nelle scuole, l'utero in affitto e il "matrimonio gay". L'evento ha avuto enorme successo, con centinaia e centinaia di migliaia di famiglie arrivate da tutta Italia. Anche noi di CitizenGO siamo stati felici di partecipare. Ecco il nostro video della manifestazione: https://www.youtube.com/watch?v=4ZoPR2GnwNg
USA SpA Fmi, NWO il satanismo occulto, e [ il mostro ONU LEGA ARABA sharia: il satanismo evidente ] il terrorismo della galassia Jihadista è una loro creazione! [ S. Sudan pastors accused of spying freed. Published: Aug. 5, 2015 Pastors Yat Michael and Peter Yen in court during their trial in Khartoum, 2015. American Center for Law & Justice
Two South Sudanese pastors on trial in Sudan for, amongst other things, “spying” have been freed by the Judge of Khartoum North Central Court, Ahmed Ghaboush. Had they been found guilty of this, they could have faced the death penalty. Yat Michael had taken his child to Khartoum for medical treatment when he was arrested on 14 December, 2014, after being asked to preach at a local church during his stay. Peter Yen was arrested in January 2015 when he went to enquire about Michael’s whereabouts. The two men were then reported as missing until Sudanese authorities revealed that they were being held in prison for “crimes against the state”. Guilty on some accounts, but freed due to time served
The DPA German news agency reported that the judge found Yat Michael guilty of a “breach of the peace” (Article 69) and Peter Yen (also known as David Reith) guilty of  “managing a criminal or terrorist organisation” (Article 65). But he ordered both be released, as they had already served the sentences for these offences through their eight-month stay in prison.
Experts said there were fears that they would have been convicted of  the more serious charges; it was felt the judge was under pressure to balance local expectations on him to uphold the principles of the Sharia-governed state, with adherence to international human rights standards. The families told Radio Tamazuj, an online independent news service broadcast in Sudan and South Sudan, that they were “delighted”. The last time the men were in court was 23 July, when their legal team submitted their written closing arguments. Observers from a number of foreign embassies were present that day. An official from the Sudanese Ministry of Justice told one of the pastors’ lawyers that the extent of outside interest had led the government to take a very close interest in the case. Thabith Al Zubir, one of the lawyers defending the pastors, asked the judge on 23 July to drop the case because the defence had refuted all the accusations levelled against the two men, and because there was no clear evidence against them. Arrested ‘illegally’. The defence lawyers had also argued that their clients were arrested illegally by the National Intelligence and Security Service (NISS).
They said Pastor Yat Michael did not violate Sudan’s law when he preached in Khartoum Bahri Evangelical Church on 14 December, because he was just carrying out his duty as a pastor. “To urge believers to be zealous for their church is not an insult against God,” one lawyer said, referring to NISS arresting Yat Michael after his sermon in the church in the Bahri area, just north of the Sudanese capital.
“Justice requires that you don’t judge simply because you [suspect], without any concrete evidence,” the lawyer said.
In addition, the lawyers raised concern over the fact that Yat Michael and Peter Yen were being tried illegally for insulting religion.
They also said that the pastors were illegally detained for a long period of time without trial: “This is illegal and against the bill of rights in Sudan’s constitution.”
Lawyer Al Zubir had called on the court to respect Sudan’s constitution above the powers of the National Intelligence and Security Service to arrest and detain any person for a long period of time without trial.
The lawyers concluded that the court should accept their defence, and drop the charges for lack of evidence: “These charges are built on sand,” they concluded.
“The charges included: complicity in committing crimes with other bodies (Article 21), spying for outsiders (Article 53), and collecting and leaking information to the detriment of Sudanese national security (Article 55).
The charge of undermining the constitutional system (Article 50) has been “dropped”, reported Radio Tamazuj after the 23 July hearing. Other charges included promoting hatred amongst sects (Article 64); breach of public peace (Article 69); and offences relating to insulting religious beliefs (Article 125). Article 53 carries the death penalty or life imprisonment.
Defence witnesses testify evidence against the men could have been ‘planted’
At a previous hearing on 14 July, the pastors had stated that some of the “incriminating” documents allegedly found on their computers were not theirs. These included internal church reports, maps showing the population and topography of Khartoum, Christian literature, and a study guide on Sudan’s National Intelligence and Security Service (NISS).
The pastors acknowledged having the internal church report, though both said they had never seen the study guide on NISS until it was presented in court. They said they had no knowledge of how it got on the computer.
The defence team called two witnesses. One, ex-army general and 2010 presidential candidate Abdul Aziz Khalid, testified that the maps presented by the prosecution were available to civilians and not classified; therefore the espionage charge against the pastors was without basis. The other witness was an IT expert, who testified how easy it would have been for others to plant documents on the men’s computers without their knowledge.
The pastors had again been denied access to their legal team ahead of the 14 July hearing, despite an earlier direction that they be allowed 15 minutes with their lawyers.
(At the previous hearing on 2 July, the judge had permitted the defence team only 15 minutes with the pastors in order to prepare their case). The pastors have also had little access to their families, who were only permitted to visit them in the high-security Kober Prison after they had been held for six months. Defence lawyer himself arrested day before he was due in court, with church pastor. On 1 July, Mohaned Mustafa – one of the lawyers representing Michael and Yen, together with the Evangelical Bahri Church pastor Hafez – was briefly detained when challenging a government employee who was overseeing the destruction of parts of the Bahri evangelical church complex.
The employee was attempting to destroy a part of the complex that was not within the government order for destruction. It is still not known when the case against the two lawyers will be brought to court.
This is not the first time the Sudanese government has attempted to clamp down on the Evangelical Church of Khartoum.
On December 2, 2014, the church was raided by handfuls of police officers, who arrived in six patrol cars. They beat a number of peaceful sit-in demonstrators with pipes and water sticks and arrested 38 eight members of the church.
After the raid, 20 of the people arrested were sentenced to a fine of 250 Sudanese pounds (roughly $40) after being convicted without legal representation under Articles 65 (criminal and terrorist organisations) and 69 (disturbance of public peace) of the 1991 Sudanese Penal Code. The charges were dropped against the remaining 18 individuals.
The sit-in demonstrations were prompted by a corruption scandal, including the sale of church land to investors.
In 2010, the Evangelical Church of Khartoum in Bahri elected a Community Council to control the administration, assets, and investments of the church. The Community Council was plagued by accusations of corruption. The church attempted to resolve the conflict with the church's General Assembly electing a new Community Council. But the previous Council refused to recognise the new Council and hand over institutional documents.
The government of Sudan intervened on 28 April, 2014 and re-appointed several members of the old Community Council. Despite not having an official mandate to sell church properties or engage in investment on behalf of the church, these members sold a substantial amount of property.
Yat Michael was arrested after preaching at this church two weeks after the police raid and partial demolition of the church.
During his sermon, he condemned the controversial sale of the church land and property, and the treatment of Christians in Sudan. The arrest, incarceration and extended trial of Michael and Yen illustrates the pressure Christians face in the Muslim-dominated region.
===========
 Ciao, Ho appena firmato la petizione, "Tetti stipendiali per il personale delle Camere".
Credo che questo sia importante. La firmerai anche tu? Ecco il link:
http://www.change.org/p/tetti-stipendiali-per-il-personale-delle-camere
==================
seham@elmasna3.com He claim ownership of these two videos, https://www.youtube.com/watch?v=p2M8veGVdLI
https://www.youtube.com/watch?v=vreeKYOlF5o but no one told me why http://www.islameyat.com/
He has impressed on them the property of one of these two videos! who is really the property?
Why seham@elmasna3.com wants to do harm to my channels and want to spit on the blood of the Christian martyrs, innocent in the entire Arab League, and with terrorism around the world?
because sharia is Nazism that will smother all peoples of the world?
=============
seham@elmasna3.com  lui rivendica la proprietà di questi due video,
https://www.youtube.com/watch?v=p2M8veGVdLI
https://www.youtube.com/watch?v=vreeKYOlF5o
ma nessuno mi ha detto perché
http://www.islameyat.com/
lui ha sovraimpresso la proprietà di uno di questi due video!
di chi è realmente la proprietà?
perché seham@elmasna3.com  vuole fare del male ai miei canali e vuole sputare sul sangue dei martiri cristiani innocenti, in tutta la LEGA ARABA, e con il terrorismo in tutto il mondo?
perché la sharia è il nazismo che soffocherà tutti i popoli del mondo?
==============
----Messaggio originale----
Da: lorenzo_scarola@fastwebnet.it
Data: 06/08/2015 12.49
A: <seham@elmasna3.com>
Cc: <sbscc@sbs.com.au>
Ogg: remove your penalty from my channel
se, la vostra sharia non uccidesse così tante persone innocenti? io non sarei così arrabbiato! ] ma, voi potete dimostrare di non essere i complici degli assassini islamici LEGA ARABA i nazisti che fanno il genocidio sotto protezione NATO ONU, e voi potete rimuovere la penalità dei miei canali.. io difendo i martiri cristiani innocenti e voi fate del male a me? questo è il mio canale https://www.youtube.com/user/DominusREIUnius/discussion
 [ Video Pop Shenouda said that s enough Amr Adib ]  ID video8jmIi0-t1iI [ Durata5:28 ] Descrizionee lui il vostro Satana SHARIA Allah Jabullon Marduck, lui ne ha fatto la esperienza tante volte, io quando prendo la mia preda, io la dilanio fino a ridurla in 1000 brandelli! [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ... OBAMA MERKEL ANTICHRIST KING SAUDI SHARIAH ARABIA ]] tu lo sai testa di cazzo, che, io mi inginocchierò mai davanti ad una pietra meteorite lunare... ECCO PERCHé, TU NON PUOI FARE NULLA PER SFUGGIRE AL TUO DESTINO!  ] [  Autore del reclamoMedia Gates Co. W.L.L    Email dell'autore del reclamo: seham@elmasna3.com ] Opera presumibilmente violata Video non da YouTube: "Pop Shenouda said that s enough Amr Adib" Video rimosso, Al momento hai 1 avvertimento sul copyright. A che cosa è dovuta questa situazione? Un titolare di copyright ci ha chiesto di rimuovere il tuo video perché ritiene che contenga materiale audio o video che vìola il suo copyright.  Titolo: Pop Shenouda said that s enough Amr Adib ] Identificazione video: 8jmIi0-t1iI [  Titolo: Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4 ] Identificazione video: R8oR3uAELCA [ Cos'è un avvertimento sul copyright?  ] Pop Shenouda said that s enough Amr Adib [ ID video: 8jmIi0-t1iI ] Rivendicato da Media Gates Co. W.L.L il 30 lug 2015 ] Invia contronotifica [ Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4 ] [ ID video: R8oR3uAELCA Rivendicato da Media Gates Co. W.L.L il 30 lug 2015   [ Durata6:11  ] Descrizione: lui il vostro Satana SHARIAH Allah Jabullon Marduk, lui ne ha fatto la esperienza tante volte, io quando prendo la mia preda, io la dilanio fino a ridurla in 1000 brandelli! [ DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF ... OBAMA MERKEL ANTICHRIST KING SAUDI SHARIAH ARABIA ]] tu lo sai testa di cazzo, che, io mi inginocchierò mai davanti ad una pietra meteorite lunare... ECCO PERCHé, TU NON PUOI FARE NULLA PER SFUGGIRE AL TUO DESTINO! Autore del reclamo Media Gates Co. W.L.L ] [ Email dell'autore del reclamo seham@elmasna3.com Opera presumibilmente violata Video non da YouTube: "Amr Adib Coptic priest Fr Markous Aziz 4" [ Video ] [  ID video6SbvrI5S9JQ ] Autore del reclamo SBS Australia. Email dell'autore del reclamo sbscc@sbs.com.au     Opera presumibilmente violata Puntata TV "The Youngest Bride"



Copts suffer pro-Morsi backlash. [all criminal slander: of the king of Saudi Arabia, Now Egypt’s Christians targeted in sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] Now Egypt’s Christians targeted in sectarian violence. The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences
.. Father Mina Cheroubim had just left his church to go to the market when he was ambushed by masked gunmen. They opened fire, cutting him down in the street; he was already dead by the time he was taken to hospital. The Coptic Orthodox priest was well-known and liked in El Arish, a small town in northern Sinai. The local Christians and Muslims say they are convinced that the killers were outsiders who had gone in to create division and spread terror in the community.

  • UniusRei3 9 ore fa
    i ribelli terroristi si sono rifiutati di consegnare le loro armi chimiche, ha detto "la voce della Russia"[] Siria: Bonino, infiltrazioni qaediste, 'Possibile stop armi chimiche senza raid'.. 11 settembre, 09:26. #Siria: #Bonino, infiltrazioni qaediste (ANSA) - ROMA, 11 SET - Le milizie ribelli siriane sono ''fortemente infiltrate, da #qaedisti, #jihadisti e da #elementi criminali''. Lo dice Emma #Bonino, commentando a Radio24. le considerazioni di Quirico. sulla deriva della #rivoluzione. #anti-Assad. ''L'opposizione è molto composita'', osserva. Parlando poi della possibilità di trovare una soluzione politica ha detto: ''L'obiettivo È impedire ad #Assad, o, chiunque altro (#salafiti, #wahhabiti) di usare mai più #armi chimiche'', ha detto: e ''si può ottenere, anche senza azioni militari''. --ANSWER -- LA PRIORITÀ È DISTRUGGERE LA #GEOPOLITICA, #IMPERIALISTICA DEL #CALIFFATO MONDIALE, #SAUDITA, #NUCLEARE IRANIANO.. la aggressione nucleare, contro Israele, è vicina!
  • UniusRei3 9 ore fa
    [#BIG BROTHER, #PRISM, #DATAGATE, AI, #OGM, #FMI, #ESOTERIC AGENDA, #INTERNET, #MICRO-CHIP: UN SOLO MOSTRUOSO ALIENO ORGANISMO VIVENTE, PER LA AGONIA DEL GENERE UMANO] Usa, Nsa ha violato privacy su telefonate. Nuovi documenti gettano luce, 17.800 numeri controllati. 11 settembre, 00:41. #Usa, #Nsa ha violato privacy su telefonate (ANSA) - NEW YORK, La #National Security Agency (Nsa) ha violato per circa tre anni le norme sulla #privacy nelle intercettazioni telefoniche. E' quanto emerge da alcuni documenti dell'Office of the Director of #National Intelligence, resi noti su richiesta di alcuni gruppi per la privacy. Le violazioni sono state effettuate fra il maggio 2006 e il gennaio 2009 e hanno riguardato controlli su 17.800 numeri di telefono, mentre quelli di eventuale interesse per la lotta contro il #terrorismo erano 1.800.

[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322]  There have been reports of a series of sectarian attacks in recent days; many Christians believe they have become targets as Egypt has seen an unleashing of rage following the deposition and detention of President Mohamed Morsi by the army. The Muslim Brotherhood has accused the Coptic hierarchy of being part of a conspiracy to remove their man from power. One of the movement’s leaders lashed out at Pope Tawadros II at a rally, accusing him of violating his predecessors’ policy of non-interference in politics. The head of the church had blessed the move against Mr Morsi and was in attendance when General Abdel Fatah al-Sisi, the army chief, announced the suspension of the constitution.


[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] The speech by Mohammed Badie, one of the few senior figures of the Brotherhood not to be arrested, was followed by Islamist demonstrators, on the streets for a “day of rage”, trying to storm Tahrir Square, where their opponents had gathered for days. One man died in the street battles which followed, adding to the 36 others killed across the country. Father Cheroubim’s death on Saturday was followed by an attack by a Muslim crowd on Christians in the village of Nag Hassan in Luxor province, in which four people were killed and three others injured, with 16 homes and shops set on fire.


[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] On the day Mr Morsi was officially removed from office, St George’s Coptic church at Delga, in Minya province about 150 miles south of Cairo, was looted and burnt and el-Saleh church came under fire, with two people injured. The majority of the Christians among the population of 65,000 in the area have fled and say they are too afraid to go back home. the Nag Hassan killings were said to be in retaliation for the death of a 45-year-old Muslim man whose body was found near a river. Local Copts, however, claim that they had been “framed” by Salafists in the area with the connivance of the authorities. After hundreds were besieged by a Muslim mob at Cairo’s St Mark’s Cathedral following the funeral of four Copts who had been shot dead, Pope Tawadros charged Mr Morsi with reneging on his promise to protect the country’s Christians.


[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] Members of the security forces had failed to intervene and some had even joined in the assault lasting hours. The pastor of the Catholic church in Delga maintained that the supporters of President Morsi had stepped up a campaign against Christians in the area. Gangs had entered at gunpoint and stripped homes of everything from jewellery to furniture. The Reverend Ayub Saleh said: “I called the police many times, saying they must help, but they never came. They don’t help; this type of harassment has been going on for a long time, going on when Morsi was president.” The security forces turned up the following morning. One Christian resident complained: “They looted every Coptic home and spared the Muslim homes. Most of the Copts are now outside the village, they don’t know whether their homes are still there, or burnt.”


[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] Churches have begun to take precautions, augmenting security, sending evening congregations home earlier. At the church of St George in Cairo, Father Makari, however, was extremely wary of saying anything which could provoke anger from supporters of the Brotherhood. “We have faith in God; we believe God will not allow too much harm to take place. The Copts are part of the Egyptian fabric: we should not be seen as different. We have very good relations with our Muslim neighbours here: we give them water after their prayers; they give us water after ours.” The army had no choice but to intervene and remove Mr Morsi from the presidency, Father Makari held. “They were not doing it for themselves, they were going along with the wishes of the people. Morsi had become very unpopular; his policies were not working; people wanted change.”


[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] Mohamed El-Baradei, the former head of the International Atomic Energy, mooted as an interim prime minister, has the “right qualifications” for the job, he felt. But Susan Dessouki is keen to join the thousands of young Christians leaving the country, whoever emerges as the new leader. Egyptian nationals form the second largest group to be granted political asylum in the US, and the Dutch government had made the asylum process for Christians easier following reports of persecution. “I don’t think the Muslim Brotherhood will go away, I think some of them might become even more extreme because they will think there is no room for them in politics. We also hear about new terrorist groups forming. I read there was a new one in Sinai,” said the 27-year-old pharmacist.


[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] “There are things going on which people in Europe and America don’t even know about, like young Christian girls who are being kidnapped by Salafists. My parents say they are too old to leave. I have got a brother and a sister in Canada and I want to join them; there is no future for Christians in Egypt unfortunately.” Twenty-three houses belonging to Coptic Christians have been set on fire in Naga Hassan village, Egypt, after a Muslim man was reportedly killed in an altercation with three Copts on July 5, writes Egypt Independent. Although local residents said the altercation had no religious or political motivation, others are concerned at an apparent increase in interfaith tension following Mohamed Morsi's deposition. The UK's Independent newspaper reports that Coptic Christians: are being held responsible for the coup by some of Morsi’s supporters, and suffering violence as a result.


[all criminal slander: of salafis Saudi Arabia, sectarian violence, The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences, happy pharisees Bildenberg: IMF 666 NWO 322] [[Muslim killed, Copt injured, three houses burned in Luxor ]] A Muslim man was killed, a Coptic man was injured, and three houses were burned early Friday as sectarian clashes erupted in Naga Hassan, near al-Dabe’iy, west of Luxor. Luxor security chief Major General Khaled Mamdouh has been notified of Hassan Sayyed Sedqy's death and Magdy Iskandar Farid's injury.  The latter was transferred to Luxor International Hospital in critical condition. The fight erupted between Sedqy, a Muslim, and three Copts.  The Copts killed Sedqy and ran away. Muslim youth in the village then attacked Farid and burned three houses belonging to Copts. Residents said that the incident was sparked by a conflict between Sedqy and his Coptic friends, and that it did not have any religious or political dimension.

Security troops were deployed to the area. Firefighters and civil protection forces were also present, fearing a relapse of violence. [[Update: 23 houses belonging to Copts burned down ]] The situation has heated up in Naga Hassan village, west of Luxor, after the killing of a Muslim man and the injury of a Copt on Friday. The number of houses belonging to Copts that have been burned is now 23. Police fired teargas bombs to stop the clashes. Police are protecting dozens of Copts at the police station near the area where the clashes are taking place. Security has been enhanced around Dabe’iya church, for fear of an attack. The police and military troops have exerted a huge effort to end the clashes.
[Now Egypt’s Christians targeted in sectarian violence The Muslim Brotherhood blames Copts for coup, with deadly consequences] now-egypts-christians-targeted-in-sectarian-violence [[ independent . co .  uk]]

Lebanon

Syrian war threatens to spill over into Lebanon where the Damascus regime and the rebels both have supporters. A Lebanese BBC journalist's film 'Lebanon on the Brink' shows the latent sectarian enmity between Sunni and Alawite Shia in Tripoli, northern Lebanon.


Copts suffer pro-Morsi backlash

Twenty-three houses belonging to Coptic Christians have been set on fire in Naga Hassan village, Egypt, after a Muslim man was reportedly killed in an altercation with three Copts on July 5, writes Egypt Independent.
Although local residents said the altercation had no religious or political motivation, others are concerned at an apparent increase in interfaith tension following Mohamed Morsi's deposition.
The UK's Independent newspaper reports that Coptic Christians are being held responsible for the coup by some of Morsi’s supporters, and suffering violence as a result.

[[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ]] di Magdi Cristiano Allam, 09/09/2013 08:29:19 Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa. Finalmente una buona notizia. Papa Francesco dubita: la guerra in Siria «è davvero una guerra o è una guerra commerciale per vendere queste armi o è per incrementarne il commercio illegale?». È importante che il Papa cominci a sostanziare di contenuti i discorsi sulla guerra, senza limitarsi a denunciarne la presenza, a indire una Giornata di preghiera e digiuno, a esortare indistintamente tutte le parti coinvolte alla «riconciliazione, perdono, dialogo e pace». Chi sarebbero gli uomini di buona volontà a cui si è rivolto il Papa? Come mai, a parte i pochi musulmani che si sono recati in piazza San Pietro

 

UniusRei3 9 ore fa

] di Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] o nelle chiese per manifestare il loro sostegno alla pace in cambio della loro legittimazione come rappresentanti delle comunità islamiche sul piano religioso e politico con interessate ricadute finanziarie, a parte il Gran Mufti di Siria Ahmad Badreddin Hassou, leale al regime di Assad, che ha esortato alla pace nella Moschea Omayyade di Damasco, di fatto una chiesa islamizzata dove è custodita la reliquia di San Giovanni Battista e dove si raccolse in preghiera Giovanni Paolo II nel 2001, in nessuna moschea del mondo i predicatori islamici si sono rivolti ai fedeli musulmani nella loro lingua per farli aderire a riconciliazione, perdono, dialogo e pace? La risposta è semplice: questi valori sono propri del cristianesimo

 

UniusRei3 9 ore fa

Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] . ma non trovano riscontro nei due pilastri dell'islam, il Corano e Maometto, che all'opposto ordinano di sottomettere all'islam costi quel che costi ebrei, cristiani, atei, infedeli e apostati, nei cui confronti si nutrono disprezzo e odio così come si legittimano violenza e morte. Mi auguro che il Papa sia stato informato che proprio mentre predicava in piazza San Pietro esortando tutti alla pace, i terroristi islamici di Al Qaida uccidevano i cristiani a Maloula, cuore del cristianesimo in Siria. Se il Papa dovesse continuare a rivolgersi indistintamente alle vittime e ai carnefici, a maggior ragione se le vittime sono i cristiani, finirà che i cristiani d'Oriente, come è già accaduto, non avranno più fiducia nella Chiesa di Roma.

 

UniusRei3 9 ore fa

Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] .Ugualmente se l'Occidente dovesse continuare a mettere sullo stesso piano l'esercito regolare di uno Stato sovrano riconosciuto dall'Onu e le milizie terroristiche per cui Al Qaida è messa al bando dalla comunità internazionale, finirà per screditarsi totalmente, inducendo non solo la Siria ma anche l'Egitto, che combatte gli stessi nemici interni, a divorziare dall'Occidente, condannando al suicidio un modello di civiltà che ha rappresentato il faro di riferimento del mondo intero. Mi domando se sono fortuite la disinformazione, la confusione e le contraddizioni che regnano nella guerra in Siria o sono frutto di una strategia deliberata di cui tutti noi, a partire dai siriani, siamo vittime?

 

UniusRei3 9 ore fa

Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] . Possibile che si voglia celare che la guerra è già in atto da due anni e mezzo, che ha già provocato 110mila morti e raso pressoché al suolo un intero Paese? Possibile che si faccia finta di non sapere che sin dall'inizio la guerra è stata voluta, sostenuta politicamente, con denaro e armi da parte di Turchia, Arabia Saudita e Qatar con l'avallo di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia per eliminare il regime di Assad? Possibile che dopo la menzogna mediatica della cosiddetta «primavera araba» si continui a perpetuare la menzogna della «resistenza» siriana che altro non è che le milizie terroristiche dei Fratelli musulmani, dei salafiti e di Al Qaida? Possibile che si considerino «legittime» le armi «convenzionali», compresi i terroristi suicidi,

 

UniusRei3 9 ore fa

Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] . i tagliagole e i tagliatori di teste che hanno provocato la morte di 110mila persone, mentre si additano come casus belli le armi chimiche «illegittime» che hanno provocato 355 morti? Possibile che Obama, Cameron, Hollande e Ashton, Erdogan e il principe Bandar bin Sultan dichiarino di avere le prove incontrovertibili che a usare le armi chimiche sarebbe stato Assad prima che si sia pronunciata la Commissione d'indagine dell'Onu, quando un suo membro, Carla Del Ponte, e inchieste giornalistiche indipendenti e foto dei satelliti russi addebitano la responsabilità ai terroristi islamici?

 

UniusRei3 9 ore fa

Magdi Cristiano Allam [[ Il Papa chiede la pace ma ai musulmani non interessa, infatti, fanno finta di non vedere, i 300 martiri cristiani, uccisi ogni giorno per apostasia ] .C'è una strategia deliberata che vorrebbe farci credere che la guerra in Siria, nella sua estensione internazionale, inizierebbe soltanto ora e corrisponderebbe a un «intervento umanitario» per salvare i siriani dal «nuovo Hitler». Questa guerra c'impone di riscattare la verità e di recuperare il sano amor proprio per non prestarci agli interessi spietati dei mercanti d'armi finalmente denunciati dal Papa.

 

UniusRei3 10 ore fa

[RECUPERARE LA #COSTITUZIONALE, #SOVRANITÀ #MONETARIA, PER, SFUGGIRE ALLA #GUERRA MONDIALE #NUCLEARE, SALVIAMO L'UMANESIMO E #ISRAELE, DAI MOSTRI #FARISEI, #SALAFITI, #WAHHABITI] La sempre più virulenta crisi che stiamo subendo e che sta attanagliando irreversibilmente l'intero sistema economico-produttivo, imprese e famiglie; impone necessariamente ed ineludibilmente attente riflessioni che dobbiamo senza esitazione alcuna condurre a scelte di campo chiare e radicali. L'esponenziale aumento del tasso di povertà degli italiani, l'incessante crescita della #disoccupazione, per lo più giovanile, e l'aggravarsi dei dati delle insolvenze, e dei fallimenti, con le tragedie sociali che ne derivano, in seguito agli ormai quotidiani suicidi e gesti di disperata follia da parte di imprenditori e padri di famiglia, incapaci di affrontare le angherie del sistema bancario e le vessazioni di Equitalia,

 

UniusRei3 10 ore fa

[RECUPERARE LA COSTITUZIONALE, SOVRANITÀ MONETARIA, PER, SFUGGIRE ALLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, SALVIAMO L'UMANESIMO E ISRAELE, DAI MOSTRI #FARISEI, #SALAFITI, #WAHHABITI] ci chiamano ad una inversione di tendenza, se non ad una rottura insanabile, con i dogmi liberisti fino ad ora distribuiti dall'alto e fatti ingoiare, senza la minima possibilità di valutazione e di critica, all'intera opinione pubblica, sempre più condizionata dai soloni di turno, dagli economisti da salotto o dai tanti scribacchini a libro paga della cupola bancaria. Ma per capire a fondo il contesto attuale, occorre fare un passo indietro e tornare all'autunno/inverno 2001-2002 quando, sospinti dai suddetti manipolatori mediatici, milioni di cittadini europei venivano pervasi dall'euforia e da prospettive allettanti e illusorie.

 

UniusRei3 10 ore fa

"Critico il #relativismo della #Chiesa, che, legittima, #islam, #NAZI, SENZA LIBERTÀ DI COSCIENZA" (#Magdi Cristiano Allam, Rai1, Talk, 5/9/2013) di Io amo l'Italia. 05/09/2013 10:39:55. [ Postato il 05/09/2013 10:44:53 in No islam. VIDEO - La #Turchia arresta 12 terroristi islamici siriani con un deposito di #armi chimiche, di #RT-tv . 04/09/2013 22:05:28] [ All'appello del Papa per la Siria aderisce il Gran Mufti sunnita siriano leale ad Assad. avvenire] . 05/09/2013 14:02:29. La "chiamata" del Papa a una Giornata di preghiera e digiuno per la Siria, sabato 7 settembre, sta raccogliendo adesioni in tutto il mondo. Dalle Filippine all'America Latina, dal Nord Europa al Medio Oriente, sono ormai decine le organizzazioni, religiose e non, che, hanno aderito all'appuntamento per dire, cone le parole del Papa, "Mai più guerra! Mai più guerra!". Sono i terroristi islamici a usare le armi chimiche. Ma l'occidente nega la verità (Magdi Cristiano Allam, Bruxelles, 06/07/2013)

 

UniusRei3 11 ore fa

A leggere i giornali pare proprio che manchi poco alla fine del nostro piccolo mondo. Nel Mediterraneo sulla vicenda della Siria, Mr. Obama sta rimediando figuracce a catena, accompagnato su questa strada da Hollande che, stanco di fare il socialista pacifista, vuol dimostrare ai francesi, che, non si merita il soprannome di "budino". In Italia la presunta, fine è prorogata a lunedì 9, verso sera, dopo cena. Doveva essere il 1 agosto, ma tanti avevano prenotato qualcosa, chi l'albergo, chi il volo, ed allora il rinvio è stato necessario. Ieri, [l'Unità it] ha pubblicato un dispaccio dal fronte: "Rotondi avvisa che i ministri e i parlamentari PDL hanno le dimissioni pronte, il partito di via dell'Umiltà ripete i suoi ultimatum al PD: cambi idea sulla decadenza di Berlusconi o cade tutto. Per Cicchitto i Democratici, sull'argomento, vanno avanti "solo a slogan tranne Violante". --ANSWER -- NERONE STRIMBELLA E ROMA BRUCIA

 

UniusRei3 11 ore fa

[il crimine massonico, farisei delle Spa, Banche Centrali, FMI Spa, FED Spa, BCE Spa, è alto tradimento, cosituzione, per la riduzione in schiavitù, del genere umano, PRISM, DATAGATE, esoteric agenda] "Contro euro e finanza speculativa, ius soli e clandestini". Allam illustra a Sallusti il progetto di un nuovo centro-destra di Controcorrente . 10/09/2013 18:20:39. Continua... [Allam intervistato da Sallusti: "Nuovo soggetto di centro-destra che promuova la sovranità monetaria", di Libero Pennucci. 10/09/2013 09:49:40 Allam intervistato da Sallusti: (ilgiornale it) - Nemmeno una delle poltroncine rosse del teatro Biribissi è libera, quando Alessandro Sallusti inizia a parlare alla platea. "Sono stato in contatto col presidente Berlusconi fino a poco fa e lui è stato tentato, fino all'ultimo, di venire qui. Ma, capite bene, che, in questo momento ogni parola detta, del Cavaliere ha un peso particolare.

 

UniusRei3 11 ore fa

[il crimine massonico, farisei delle Spa, Banche Centrali, FMI Spa, FED Spa, BCE Spa, è alto tradimento, cosituzione, per la riduzione in schiavitù, del genere umano, PRISM, DATAGATE, esoteric agenda] Ma non escludo che nei prossimi giorni possa fare un annuncio proprio da questo palco. Sarebbe venuto anche a piedi qui, per stare insieme al suo popolo". La folla esplode in un lungo applauso e ha inizio l'incontri tra Magdi Cristiano Allam e Maurizio Paniz. "La legge Severino viola almeno in tre profili il quadro giuridico -- spiega Paniz -. La funzione del parlamentare è disciplinata dalla Costituzione italiana. Come si modifica una funzione che è disciplinata dalla Costituzione? Soltanto con una legge costituzionale, ma la legge Severino è ordinaria. Non è possibile con una legge ordinaria modificare il contenuto della Costituzione.

 

UniusRei3 11 ore fa

[il crimine massonico, farisei delle Spa, Banche Centrali, FMI Spa, FED Spa, BCE Spa, è alto tradimento, cosituzione, per la riduzione in schiavitù, del genere umano, PRISM, DATAGATE, esoteric agenda] Questo è il primo profilo di valutazione. Secondo profilo: nel nostro ordinamento esiste l'articolo 25 della Costituzione secondo comma che dice che nessuno può essere punito con una legge che è stata fatta successivamente al fatto da cui deriva la condanna. In questo caso la legge è del 2012 e il reato sarebbe stato commesso nel 2001. Il terzo profilo di valutazione attiene alle norme europee: in tutta Europa vige il principio che nessun cittadino può essere sanzionato da una norma successiva al fatto commesso". Cronaca di un disastro annunciato: il 90% del debito pubblico è in mano alle banche ma lo Stato si accannisce contro imprese e famiglie. di Stefano Di Francesco.

 

UniusRei3 11 ore fa

[il crimine massonico, farisei delle Spa, Banche Centrali, FMI Spa, FED Spa, BCE Spa, è alto tradimento, cosituzione, per la riduzione in schiavitù, del genere umano, PRISM, DATAGATE, esoteric agenda] 07/09/2013 19:00:50 Cronaca di un disastro annunciato: il 90% del debito pubblico è in mano alle banche ma lo Stato si accannisce contro imprese e famiglie. Il quadro generale del sistema Italia permane in condizioni di grave sofferenza nonostante le fumose chiacchiere del Primo Ministro ed i fantomatici apprezzamenti ricevuti al G20. Al di là della posizione di netta contrarietà ad un intervento militare in Siria, per il resto, il Governo del "rimandare" si sta confermando ciò che purtroppo fin dall'inizio pensavamo che fosse; ovvero un gruppo di politici il cui unico scopo è quello di ottenere il plauso dai "mercati finanziari".

 

UniusRei3 11 ore fa

[il crimine massonico, farisei delle Spa, Banche Centrali, FMI Spa, FED Spa, BCE Spa, è alto tradimento, cosituzione, per la riduzione in schiavitù, del genere umano, PRISM, DATAGATE, esoteric agenda] E vai quindi con le solite frasi retoriche ripetute al fine di giustificare qualsiasi cosa: "Ce lo chiedono i mercati!!... dobbiamo rassicurare i mercati!!... dobbiamo garantire stabilità per gli investitori esteri!!" E mentre Letta & Co. rassicurano i mercati, proviamo domandarci cosa stanno facendo i mercati per noi? Niente! Zero! Il nulla cosmico! I mercati infatti si muovono non secondo giustizia ed equità, ma semplicemente secondo convenienza; vanno dove li porta il gain! L'Italia, lo abbiamo già detto, da questo punto di vista ha un appeal formidabile nei confronti dei mercati: produciamo vagonate di titoli pubblici (BTP, CCT, BOT...) che collochiamo a tassi 4 volte superiori rispetto al debito giapponese, americano, tedesco.

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] Postato il 10/09/2013 09:31:19 in Verità e Libertà. Quirico rivela: ho sentito i terroristi islamici ammettere, di essere stati loro a usare, le armi chimiche, ma, non ho le prove per confermarlo (ma, satanisti 322, americani, non hanno bisogno di prove), Quirico rivela: ho sentito i terroristi islamici ammettere, di essere stati loro a usare le armi chimiche ma non ho le prove per confermarlo. 09/09/2013 17:02:59. "Siamo stati fermati da due pick-up con a bordo uomini armati. I primi giorni eravamo bendati: ho avuto paura, di essere ucciso. Forse tre gruppi ci hanno 'gestito'". è il racconto che, Domenico Qurico ha fatto oggi, ai pm della Procura di Roma sui suoi, 150 giorni, di prigionia, in Siria. Rispondendo alle domande dei magistrati il giornalista, ha aggiunto che,

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] "da subito sono state molto dure, le condizioni in cui siamo stati tenuti. Il mangiare era dato una volta al giorno, al massimo". L'inviato ha detto, inoltre, di aver tentato, per due volte, la fuga assieme a Pierre Piccinin, ma dopo essere stato bloccato nuovamente dai suoi rapitori ha dovuto subire, due finte esecuzioni. "Ho il sospetto di essere stato gestito, da tre diversi gruppi ribelli", ha detto ancora il giornalista ai magistrati. Quirico: gas, io non so, che, non è stato Assad - "è folle dire che, io sappia che, non è stato Assad, a usare i gas": lo afferma Domenico Quirico secondo quanto riferisce La Stampa. Sul sito del suo giornale, l'inviato della Stampa sull'utilizzo dei gas, in Siria afferma: "Eravamo all'oscuro, di tutto quello che, stava accadendo,

UniusRei3

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] anche, dell'attacco con i gas. "Un giorno - ha raccontato Quirico - dalla stanza in cui venivamo tenuti prigionieri, attraverso, una porta socchiusa, abbiamo ascoltato, una conversazione in inglese via, Skype (PRISM DATAGATE, AGAINST MANKIND), che, ha avuto per protagoniste tre persone, di cui non conosco i nomi. Uno si era presentato, a noi in precedenza, come un generale dell'Esercito di liberazione siriano. Un secondo, che, era con lui, era una persona, che, non avevo mai visto. Anche del terzo, collegato via Skype, non sappiamo nulla". "In questa conversazione - prosegue la ricostruzione di Quirico - dicevano che l'operazione del gas, nei due quartieri di Damasco,

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] era stata fatta dai ribelli come provocazione, per indurre l'Occidente, a intervenire militarmente. E che secondo loro, il numero dei morti era esagerato". "Io non so - ha continuato Quirico - se tutto questo sia vero, e nulla mi dice, che, sia così, perché, non ho alcun elemento, che, possa confermare questa tesi e non ho idea né dell'affidabilità, né dell'identità delle persone. Non sono assolutamente in grado, di dire se questa conversazione, sia basata su fatti reali, o sia una chiacchiera, per sentito dire, e non sono abituato, a dare valore di verità a discorsi ascoltati attraverso una porta". Piccinin, non è stato regime Assad a usare gas'' - È un dovere morale dirlo.

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] Non è il governo di Bashar al-Assad ad avere utilizzato il gas sarin, o un altro gas nella periferia, di Damasco''. Così Pierre Piccinin alla radio RTL-TVi, dicendo di avere sorpreso, una conversazione, tra, ribelli in proposito insieme a Quirico. Audizione giornalista in Procura - è terminato dopo circa tre ore e mezza, l'audizione di Domenico Quirico. Il giornalista ha lasciato l'ufficio del procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo, da una uscita secondaria, in modo da dribblare i tanti cronisti ,e fotografi presenti a piazzale Clodio. Quirico: tweet Calabresi, ha riabbracciato la moglie - ''Domenico Quirico ha riabbracciato sua moglie e rimesso, la cravatta, che, porta sempre''.

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] Così il direttore de 'La Stampa' Mario Calabresi, in un nuovo tweet con allegata una foto, che, mostra il giornalista liberato ieri in giacca, e cravatta mentre, parla al cellulare. Quirico: figlie, lo abbiamo visto provato - Le figlie di Domenico Quirico, Eleonora e Metella, hanno sentito, il padre al telefono e non vedono l'ora di abbracciarlo. Ma, dalle immagini in tv, non nascondono di averlo visto "molto provato". "Non si può certo dire, che, abbia la stessa faccia di quando era partito - hanno detto parlando brevemente al citofono, con i giornalisti in attesa fuori della loro casa a Govone -. Abbiamo visto le immagini in tv, come tutti. Ora mamma è a Roma. Non vediamo l'ora, che, rientrino a casa.

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme]Ma non sappiamo dire quando". Direttore La Stampa, non gli hanno risparmiato nulla - "è stato un sequestro terribile, e molto pesante: non gli è stato risparmiato nulla". Così il direttore del quotidiano La Stampa, Mario Calabresi, parlando in Procura a Roma con i giornalisti, che, stanno seguendo l'interrogatorio dell'inviato tornato libero ieri dopo 5 mesi di prigionia in Siria. Il direttore del quotidiano ha aggiunto che "Domenico sta bene, ma, anche se molto affaticato. Ha in testa un diario lucido, di questi 150 giorni di prigionia". Governo belga ringrazia Italia, per Piccinin - ''Il governo belga ringrazia, le autorità italiane'' per ''l'eccellente collaborazione'' nella gestione del rapimento, e della liberazione, dell'insegnante belga Pierre Piccinin,

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] ostaggio dei ribelli siriani per cinque mesi, in insieme al giornalista de 'la Stampa' Domenico Quirico. ''Le auorità belghe'', si legge poi nella nota diffusa, da Bruxelles, che, ricorda i ''contatti regolari'' tenuti con Roma, ''sono state informate dai loro omologhi italiani, della liberazione dei due ostaggi la sera di domenica''. Atterrati a Ciampino in nottata - è atterrato poco prima di mezzanotte e 30 all'aeroporto di Ciampino l'aereo con a bordo il giornalista Domenico Quirico, e lo studioso belga Pier Piccinin, rapito insieme a lui, 5 mesi fa in Siria. L'inviato della Stampa sarà ascoltato, oggi in Procura a Roma, prima di raggiungere, la sua famiglia a Govone, in provincia di Cuneo. Domenico Quirico ,

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] in buone condizioni anche se stanco, è sceso dall'aereo, ed ha abbracciato il ministro degli Esteri Emma Bonino, che, lo attendeva, ai piedi della scaletta dell'aereo. Quirico indossava un giubbotto grigio chiaro. Il giornalista ha detto di 'non essere stato trattato bene' e, di 'avere avuto paura', in una breve dichiarazione, ai colleghi. Alla domanda di come fosse stato trattato, durante la prigionia, Quirico ha abbozzato un sorriso ironico e ha detto ''non bene''. L'inviato ha poi ammesso di 'aver avuto paura' e, di essere vissuto, per cinque mesi ''come su Marte''. Le sue condizioni di salute e psicologiche appaiono comunque, ottime. Quirico trascorrerà, la notte a Roma. Domani sarà interrogato, dagli inquirenti e raggiunto nella capitale dalle figlie e dalla moglie.

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] 'Ho cercato di raccontare la rivoluzione siriana, ma può essere che questa rivoluzione, mi abbia tradito. Non è più la rivoluzione laica di Aleppo, è diventata un'altra cosa', ha concluso. Piccinin, abbiamo tentato fuga due volte - Domenico Quirico e Pierre Piccinin hanno cercato di scappare due volte durante la loro prigionia in Siria. Lo ha raccontato l'insegnate belga, in un'intervista alla radio Bel RTL. Una di queste, dopo due giorni di fuga, sono stati ricatturati e puniti ''in maniera molto pesante'' per il gesto. Con Quirico ''abbiamo cercato di scappare, due volte. Una volta, abbiamo approfittato del momento della preghiera, e ci siamo impadroniti di due kalashnikov'', ha raccontato Piccinin.

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] ''Per due giorni abbiamo attraversato, la campagna prima di ricadere nelle mani dei rapitori, e poi di farci punire molto seriamente, per questo tentativo d'evasione''. Piccinin, Domenico subì, due false esecuzioni - Domenico Quirico ''ha subito due false esecuzioni con una pistola''. Lo ha rivelato l'insegnante belga Pierre Piccinin, il suo compagno di prigionia, alla radio Bel RTL. Il giornalista de 'La Stampa' e l'insegnante belga, ha raccontato quest'ultimo, hanno subito ''violenze fisiche molto dure''. Ora ''fisicamente va bene, nonostante le orribili torture, che, abbiamo subito, Domenico ed io'', ha detto alla radio Piccinin, nonostante ''umiliazioni, vessazioni, false esecuzioni.

 

UniusRei3 11 ore fa

[[Idéologie wahhabite, pharisiens Spa, le FMI, pour le califat dans le monde entier, l'étouffement de l'humanisme. sharia impérialisme] Domenico ha subito due false esecuzioni con una pistola'' di Alberto Negri, 09/09/2013 15:22:19, (ilsole24ore com) - Durante i cinque mesi di prigionia, Domenico Quirico è stato vittima anche di «due finte esecuzioni». A raccontarlo a "Le Soir" è Pierre Piccinin, l'insegnante 40enne autore, di alcuni libri sulla Siria, rilasciato ieri insieme all'inviato della "Stampa" e arrivato a Bruxelles questa mattina. «Sto bene, malgrado le prove subite - ha detto - Il mio amico Domenico, è un pò più provato, ma ha 62 anni, comunque, è uno sportivo che, ha fatto delle maratone. è stata dura, ha anche subito, due false esecuzioni con una pistola».

 

UniusRei3 11 ore fa

Postato il 09/09/2013 15:22:19 in No islam. Presentazione del fumetto d'arte "Francesco e il Sultano". di Gianfranco Trabuio, 07/09/2013 18:52:23. Negli ultimi cinque anni sono state organizzate diverse attività convegnistiche e di studio sul fatto storico dell'incontro, che, frate Francesco di Assisi, con frate Illuminato di Rieti, ebbero con il sultano dell'Egitto, Malek al-Kamel, nel 1219 durante la quinta Crociata. In particolare voglio evidenziare la giornata di studio promossa dalla Provincia toscana dei Frati Minori e tenutasi a Firenze il 25 settembre 2010, proprio sul tema dell'incontro tra Francesco di Assisi e il Sultano. Studiosi illustri hanno portato il loro contributo scientifico. Tra questi ricordo Fra Pacifico Sella o.f.m., il prof. John Tolan e il prof. Franco Cardini. --- answer -- [Saudi Wahhabi ideology, Pharisees Spa, IMF, for the worldwide caliphate, the suffocation of humanism.

 

UniusRei3 12 ore fa

Postato il 05/09/2013 14:02:29 in No islam. Patriarca di Gerusalemme: la guerra rafforzerà i terroristi islamici di tutto il mondo, di Maria Laura Conte e Martino Diez. 05/09/2013 10:44:53. ( repubblica It) - "Stiamo andando contro corrente. È una fatica costante, ma lo richiede la ricerca della verità". Mons. Fouad Twal, Patriarca di Gerusalemme dei Latini, è ad Amman, per l'incontro, tra, i capi e i rappresentanti delle Chiese d'Oriente, convocato dal re di Giordania per, riflettere sulle sfide che, i cristiani arabi affrontano oggi, e che, sono motivo di grave preoccupazione, anche, per Abdullah II. "L'emergenza, è correggere il discorso religioso, di tanti imam, che, dalle moschee chiamano alla violenza, contro, i non musulmani. Poi occorre modificare le Costituzioni, di alcuni Paesi che, non riconoscono ai cristiani, gli stessi diritti di tutti gli altri cittadini. -- ANSWER -- #ESOTERIC AGENDA, #DATAGATE, #CONTROLLO MENTALE, #SCHIAVITÙ, #IPNOTICA, #COERCITIVA, #INDUTTIVA,

 

UniusRei3 12 ore fa

Postato il 07/09/2013 18:52:23 in la verità vi rendera liberi. [[ideologia wahhabita saudita, per il califfato mondiale]] Non ci sono solo armi chimiche. Ecco come i terroristi islamici giustiziano, i soldati siriani. Com'è possibile che l'America faccia la guerra per sostenerli? di C. J. Chivers . 05/09/2013 19:14:06. ( nytimes com) - I ribelli siriani sono posizionati in modo casuale in piedi sovrastando i loro prigionieri con le armi da fuoco puntate in basso verso gli uomini a torso nudo e terrorizzati. I prigionieri, sette in tutto, sono soldati siriani catturati. Cinque sono incaprettati, le spalle segnate con segni rossi. Hanno le facce premute contro.. ecc.. --- answer -- tutte le menzogne, dei Media Net-Work-TV, dei farisei Anglo-Americani, Spa, FMI, Illuminati, da lucifero, Baal, dio gufo, al Bohemian Grove, per soffocare Israele.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] In data 10/09/2013, il Presidente della Repubblica Araba Siriana ha rilasciato un'intervista al canale tv americano CBS. Di seguito riportiamo i punti salienti dell'intervista. 1. - Qualsiasi aggressione alla Siria costituirà un appoggio diretto, alle organizzazioni terroriste affiliate, a al-Qaeda, come "Jabhat an-Nusra" e "Lo Stato Islamico, in Iraq e in Siria". Faremo tutto il possibile, per impedire l'ennesima, folle guerra nella Regione. 2. - La minaccia terroristica, con tutto ciò, che essa comporta, non riguarda soltanto la Siria. Ribadisco, che, la Siria è, contro, l'utilizzo di qualsiasi arma, di distruzione di massa,

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] di tipo chimico o nucleare. Come Stato e come Governo, nel 2001, abbiamo proposto alle Nazioni Unite, la creazione di un'area libera da armi di distruzione di massa nel Medio Oriente, in base alle nostre convinzioni etiche e politiche, ma, gli Stati Uniti all'epoca hanno votato, contro, la nostra proposta. 3. - La Siria ha concepito, tempo fa, un piano, per porre fine alla guerra, ed è sua ferma intenzione seguirlo. La prima fase del piano consiste, nel porre fine al contrabbando, dei terroristi provenienti dall'estero, e al loro supporto logistico, e finanziario e a qualsiasi tipo di supporto, destinato ai terroristi.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] La seconda fase, consiste nell'avvio di un Dialogo Nazionale a cui prenderanno parte tutte le fazioni siriane, che, discuteranno del futuro della Siria. La terza fase, coinciderà con la formazione di un Governo temporaneo, o transitorio, seguito da elezioni parlamentari e presidenziali. 4. - Finché, gli Stati Uniti non rispetteranno il Diritto Internazionale, e calpesteranno la Carta delle Nazioni Unite, dobbiamo preoccuparci, che, qualsiasi amministrazione - non solo la presente -- possa fare qualsiasi cosa. E in base alle menzogne, che, abbiamo sentito nelle ultime due settimane,

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] da parte, di alti funzionari del governo degli Stati Uniti, dobbiamo aspettarci il peggio. 5. - Abbiamo vissuto, circostanze difficili, negli ultimi due anni e mezzo, e ci stiamo preparando, a ogni possibilità. Ciò non significa, che, se siamo preparati le cose andranno meglio, perché le cose peggioreranno, con un qualsiasi scellerato attacco, o una guerra stupida. Le cose peggioreranno a causa delle ripercussioni, giacché, nessuno può prevedere, quali saranno le conseguenze del primo attacco. Stiamo parlando di una Regione molto vasta, che non comprende soltanto la Siria ma è legata indissolubilmente,

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] ad altri Paesi, perciò, se ci sarà un attacco, ci saranno ripercussioni inaspettate da qualsiasi parte e di qualsiasi forma, diretta o indiretta. Ripercussioni dirette, si verificheranno mediante, vendette da parte di persone e/o governi; quelle indirette invece saranno l'instabilità, e la diffusione del terrorismo, in tutta la Regione, che, avranno effetti devastanti e diretti in Occidente. 6. - Più che parlare dell'attacco americano, a noi premono le conseguenze, di un simile scellerato attacco, perché, potrebbero essere più fatali, dello stesso attacco.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] Qualsiasi attacco americano, non distruggerà più di quanto abbiano, già distrutto i terroristi in Siria, ma, le ripercussioni potrebbero essere devastanti molto, molto più di un probabile attacco, perché, qualsiasi attacco rappresenterà il sostegno, diretto, all'organizzazione terroristica Al Qaeda. 7. - Per quanto riguarda il presunto attacco chimico del 21 agosto, va detto che, i nostri soldati sono stati attaccati, con gas chimici in un'altra zona, e molto ben prima, di quella data. Personalmente, sono andato, in ospedale e ho verificato le loro condizioni di salute, ho verificato che, erano stati attaccati da armi chimiche.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] Invece, riguardo alla zona, in cui hanno detto, che il governo avrebbe utilizzato armi chimiche, abbiamo visionato solo il video e abbiamo guardato, solo le immagini e sentito le accuse. Noi non siamo presenti in quella zona, le nostre forze, la nostra polizia, le nostre istituzioni non esistono lì . Come si può parlare, di quello che, è successo, se non si dispone di prove? Noi non siamo come l'amministrazione americana, non siamo l'amministrazione dei social media.... Noi siamo un governo, che, ha a che fare con la realtà. E quando avremo le prove, lo annunceremo pubblicamente.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] 8. - La menzogna di Kerry, circa, una presunta intercettazione tra funzionari siriani in merito all'uso di armi chimiche, mi fa venire in mente la grande menzogna, che, Colin Powell disse, a tutto il mondo, sulla presenza delle armi di distruzione di massa in Iraq... In quell'occasione affermò pubblicamente: "Questa è la nostra prova"! In realtà fornì prove false. Nel nostro caso, Kerry non ha nemmeno presentato, alcuna prova. Ha detto solo "Abbiamo le prove ", e non ha presentato nulla . Nulla finora, non un solo straccio di prova.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] 9. - La questione, è chi ha osato lanciare le armi chimiche, sui nostri soldati, nello stesso giorno in cui erano presenti gli ispettori ONU. Questa è la questione. Tecnicamente, non i soldati . I soldati non lanciano missili su se stessi. Così, a rigor di logica, che, siano stati i ribelli, o i terroristi, o altri, non sappiamo. Non abbiamo ancora nessun indizio. Dobbiamo essere lì per raccogliere, le prove, e allora possiamo rispondere.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] 10. - Obama ha tracciato la linea rossa, e Obama, può tracciare linee rosse per se stesso, e il suo paese, non per gli altri paesi. Noi abbiamo le nostre linee rosse, come la nostra sovranità e la nostra indipendenza, mentre, se si vuole parlare di linee rosse mondiali, gli Stati Uniti hanno usato l'uranio impoverito in Iraq, Israele ha usato il fosforo bianco a Gaza, e nessuno ha detto niente. Che dire delle linee rosse ? Noi non vediamo le linee rosse. Si tratta di linee rosse politiche. Noi abbiamo le nostre linee rosse: la nostra sovranità e la nostra indipendenza.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] 11. - Tutti gli amici della Siria auspicano che si arrivi a una soluzione pacifica, e noi crediamo fermamente in questo. 12. - Per quanto riguarda la decisione dell'amministrazione americana di attaccare la Siria, ritengo, che, il ruolo decisivo spetti al popolo americano. I sondaggi mostrano, che, la maggioranza ora, non vuole una guerra, in nessun luogo del mondo, e non solo contro la Siria. Il Congresso voterà tra pochi giorni, e credo che il Congresso, che rappresenta il popolo, sia eletto dal popolo, e che lavori per il suo interesse. La prima domanda, che, dovrebbero porsi è:

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] Quali vantaggi abbiamo tratto dalle guerre, a partire dal Vietnam ad oggi? Niente. Nessun vantaggio politico, nessun vantaggio economico, nessuna buona reputazione. La credibilità, degli Stati Uniti ha raggiunto il minimo storico, e quindi questa guerra è contro, l'interesse dell'amministrazione americana. Perché ? In primo luogo, questa guerra sostiene al-Qaeda, e le stesse persone, che, hanno ucciso gli americani nel 11 settembre. La seconda cosa, che, vogliamo dire Congresso è che, dovrebbero chiedere,- e noi ci aspettiamo che lo chiedano,-

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] alla loro amministrazione le prove, che, essa possiede, circa, la storia delle armi chimiche, e le accuse che ci hanno mosso. Non voglio dire niente al Presidente o a qualsiasi altro funzionario, perché, siamo delusi dal loro comportamento, perché ci aspettavamo che questa amministrazione fosse diversa da quella di Bush. Ma stanno adottando la stessa dottrina, ricorrendo a marchingegni diversi. Tutto qui. Quindi, se vogliamo aspettarci qualcosa da questa amministrazione, non è di essere debole, ma, di essere forte e di riconoscere, senza alcun timore, di non avere prove, e di rispettare,

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] il Diritto Internazionale, ricorrendo al Consiglio di Sicurezza e alle Nazioni Unite. 13. - La Siria è in uno stato di guerra, fin da quando la sua terra è stata occupata, per più di quattro decenni, e la natura della frontiera in Siria implica, che, la maggior parte delle basi militari, si trova in zone abitate. È difficile trovare, una base militare in aree lontane dalle città, a meno che, non si tratti di un aeroporto o di qualcosa di simile, ma la maggior parte delle basi militari, o centri si trova all'interno di zone abitate.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] 14. - La guerra in Siria è iniziata parzialmente, come guerra settaria, in alcune aree, ma, ora non lo è più, perché, quando si parla di guerra settaria, o guerra di religione, si dovrebbe avere una linea molto chiara tra le sette e le religioni in Siria, in base alla geografia e alla demografia in Siria , e questo non è, assolutamente, ciò che accade ora. Quindi , non è una guerra di religione, ma Al Qaeda strumentalizza, sempre le religioni , l'Islam - in realtà , come pretesto e come copertura per la sua guerra, per il terrorismo, per uccidere e decapitare(le diversità religiose).

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] 15. - Se io, come Presidente, non godessi dell'appoggio, del mio popolo, allora rassegnerei le dimissioni. Ma, poiché dispongo dell'appoggio popolare, allora devo rimanere, con il mio popolo e a fianco, del mio popolo, in tutti i casi. Ecco la mia missione, devo aiutare la gente, devo servire il popolo. Sono passati due anni e mezzo, ok ? Due anni e mezzo e la Siria è ancora in piedi. Contro gli Stati Uniti, l'Occidente, l'Arabia Saudita, e i paesi più ricchi, tra, cui la Turchia e, se la maggioranza del popolo siriano, fosse davvero, contro, di me, come sarei in grado di resistere sino ad oggi?

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] Non sono un uomo eccezionale, non sono superman, non è questo il caso. 16. - Se l'amministrazione americana, vuole sostenere al-Qaeda, che, lo faccia. Questo è quello che abbiamo da dirgli: "Continuate a sostenere al-Qaeda, ma, non parlate di ribelli ed esercito siriano libero. La maggior parte dei combattenti, ora sono con al-Qaeda. Se volete sostenerli, allora sostenete al-Qaeda, e diffondete, il caos nella regione, e se, questa regione non è stabile, il mondo intero, non può essere stabile".

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] 17. - I funzionari americani devono imparare a trattare, con la realtà. Perché gli Stati Uniti falliscono nella maggior parte delle loro guerre? Perché hanno sempre basato, le loro guerre su informazioni sbagliate. Quindi, che, ci credano, o no, questa è la realtà. Devo essere molto chiaro e onesto. Non gli voglio chiedere di crederci o se non vogliono crederci. Questa è la realtà, io sto parlando della realtà del nostro paese. Noi viviamo qui, sappiamo che cosa sta accadendo, e loro devono ascoltare la gente qui. Essi non possono ascoltare, solo i loro mass-media, o i loro centri di ricerca.

 

UniusRei3 13 ore fa

[ QUIRICO E PICCININ APPENA LIBERATI: "IL REGIME #SIRIANO NON HA USATO I #GAS. è UN DOVERE MORALE DIRLO". ] ideologia wahhabita per il califfato mondiale [INTERVISTA DEL CANALE USA CBS CON IL PRESIDENTE #BASHAR AL-ASSAD.] Loro non vivono qui, nessuno vive qui, eccetto noi. Quindi, questa è la realtà. Se vogliono crederci, questo è un bene, che, li aiuterà a capire la Regione, e ad avere più successo nelle loro politiche. 18. - Dimettermi? Perché dovrei? Cosa succederebbe dopo? Quando si è nel bel mezzo di una tempesta , abbandonare il proprio Paese, solo perché bisogna dimettersi, senza alcun motivo ragionevole, significa rinunciare al proprio Paese, e questo è tradimento.

‘Freed’ Asseriyan sworn to silence

Robert Asseriyan, the Iranian pastor arrested during a church service on May 21, has been freed, Mohabat News reports.
Asseriyan, of the Assemblies of God Church in Tehran, was reportedly released on bail on July 2.
Mohabat says the condition for his freedom is for him to remain silent, after his church was forced to close during the Iranian Presidential elections.